haerentanimo.net
Nuove ricette

Ensalada Rusa - Insalata russa ricetta

Ensalada Rusa - Insalata russa ricetta


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


  • Ricette
  • Tipo di piatto
  • Insalata
  • Insalata di mare
  • Insalata di tonno

Un'autentica ensalada spagnola Rusa. Questa ricetta mi è stata data da mia mamma che è stata insegnata da suo zio spagnolo.


Essex, Inghilterra, Regno Unito

18 persone hanno fatto questo

IngredientiPorzioni: 8

  • 8-10 patate medie
  • 1 manciata di piselli
  • 1 peperone rosso o 1/2 vasetto di peperoni arrostiti
  • 1 vasetto (400g) maionese
  • 1 o 2 scatolette di tonno
  • 2 o 3 spicchi d'aglio, schiacciati
  • 1/2 cucchiaino di sale

MetodoPreparazione:15min ›Cottura:20min ›Tempo extra:10min ›Pronto in:45min

  1. Tagliare le patate a pezzi abbastanza piccoli da cuocere velocemente e far bollire finché sono tenere, circa 20 minuti. Coprire con un coperchio per ridurre i tempi di cottura.
  2. Mentre le patate cuociono, lessare i piselli e il pepe, che è stato tagliato a metà e privato dei semi, oppure si può carbonizzare se lo si desidera (l'idea è di togliere la pelle). I vasetti di peperoni arrostiti sono già stati spellati e privati ​​dei semi. Tagliare il peperone a listarelle.
  3. Schiacciare le patate e aggiungere la maionese fino a ottenere un composto liscio e cremoso. Tagliare a dadini e aggiungere 1/2 peperone, 1/2 piselli e la maggior parte del tonno, conservandone un po' per la decorazione. Schiacciare e aggiungere l'aglio (è possibile aggiungere l'aglio crudo o cuocere con le patate, a seconda delle preferenze).
  4. Impilare su un grande piatto da portata e dare una bella forma, quindi spalmare e spalmare sopra la maionese e decorare con i piselli rimasti, il tonno e le striscioline di pepe.

Suggerimento sulle porzioni

Ottimo servito freddo, come una tapa e con una fetta di pane croccante. Conservare in frigo e consumare entro 3 giorni.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(3)

Recensioni in inglese (3)

L'ho fatto per Natale ed era buonissimo. Saltate il tonno e mettete tanti piselli. La famiglia lo adorava-26 aprile 2017

Ricetta favolosa, ho aggiunto dei cetriolini tritati e salsiccia affumicata e tanti altri piselli. Grazie mille-12 gennaio 2014

mangiavamo questo quando vivevamo alle canarini e l'autentico è sicuramente la migliore descrizione. ho cercato una buona ricetta ovunque.. grazie-08 giu 2012


Facciamo l'insalata russa oggi!

Sapete che l'insalata russa in stile ristorante è molto facile da preparare in casa? Puoi farlo insalata russa con gli ingredienti che già avete in dispensa come pollo, patate, piselli, carota, mela, cetriolo, aceto, sale, pepe nero, ecc.

Insalata russa è anche conosciuto con diversi nomi come ‘Ensalada Rusa’ o ‘Olivier Salad’ o ‘Insalata Olivieh’, poiché la versione originale è stata inventata da Lucien Olivier in Russia.

questo appetitoso Ricetta insalata russa è perfetto per ogni occasione. I miei bambini adorano questa gustosa insalata con la loro preferita Cotolette di pollo cinesi. Faccio questa insalata in ogni festa e nei giorni festivi. La cosa buona è che questa insalata ha tutte le verdure e i frutti arricchiti di nutrizione, nonché la porzione proteica. Ciò che lo rende ancora più interessante è la consistenza cremosa di questa gustosa insalata.


Insalata Pranzo

Potete servirlo anche come antipasto con croccanti patatine di pane pita a parte!

Qui in Spagna puoi comprare le insalate pronte ovunque nei supermercati, se vuoi. Tuttavia c'è un problema con loro se me lo chiedi: contengono troppa maionese per i miei gusti.

Ma la soluzione è semplice però.

Perché faccio sempre da solo la mia maionese alla russa e l'insalata di verdure a casa!

Perché la chiamo la migliore ensalada rusa di sempre?


Preparazione

In una casseruola, cuocere le patate e la carota in acqua leggermente salata. Portare a bollore e lasciar sobbollire finchè non saranno quasi teneri. Unire i piselli e i fagioli e cuocere finché tutte le verdure non saranno tenere. Scolate le verdure e trasferitele in un piatto da portata. Aggiungere la cipolla, il peperone, i cetriolini, i capperi, le olive farcite con le acciughe e le fettine di uovo.

In una ciotola separata, unire accuratamente la maionese, il succo di limone e la senape. Aggiungere questa miscela al piatto da portata, mescolando bene per garantire che tutti gli ingredienti siano ricoperti. Spolverate con pepe e mescolate. Guarnire con prezzemolo tritato e conservare in frigorifero. Lasciare riposare a temperatura ambiente per circa 1 ora prima di servire per esaltare il sapore dell'insalata. Come qualsiasi piatto a base di maionese, l'ensaladilla deve essere refrigerata e non si conserva per più di 1 o 2 giorni.


Ensalada Rusa (insalata di patate spagnola)

Dovrei pubblicare una ricetta per l'insalata di patate russa originale (nota anche come Olivier o Debev) – soprattutto perché l’ho mangiato da quando avevo circa 2 anni– ma in realtà sto condividendo invece un adattamento spagnolo. Gli spagnoli lo chiamano semplicemente Ensalada Rusa (Insalata russa), tuttavia, lo fanno in modo leggermente diverso. Aggiungono il tonno! Sì. Resta con me.

Mi sono imbattuto per la prima volta Ensalada Rusa in un bar di tapas locale in una delle piccole città che ho visitato durante uno dei nostri viaggi di arrampicata. L'ho visto sul display del bar e sapevo cosa significasse il nome, ma non riuscivo a capire la parte del tonno. Non ho mai sentito parlare di tonno in insalata russa. Eppure eccola lì, in tutta la sua gloria di patate, tonno e maionese, che mi fissava. Quindi l'ho provato. E indovina cosa? L'ho assolutamente adorato.

Questa è un'insalata sostanziosa fatta con patate bianche (vedi possibili modifiche sotto), salsa cremosa di maionese, carote cotte, uova, olive e cetriolini. Mi piace anche aggiungere una piccola mela verde, ma è totalmente facoltativo. E, naturalmente, ha del tonno in scatola di ottima qualità. Gli spagnoli fanno molto bene il tonno in scatola e penso che sia uno dei motivi per cui la loro versione ha un sapore così buono. Quindi non lesinare sul tonno! Assicurati di prendere cose pescate in modo sostenibile o sentiti libero di usare invece salmone selvatico in scatola.

Prima di commentare che le patate bianche non sono paleo, per favore Google Le patate bianche sono paleo? e leggi un po'. Il mio verdetto è mangiarli occasionalmente, sbucciarli prima della cottura (questo riduce la quantità di antinutrienti presenti principalmente nella pelle) idealmente raffreddare dopo la cottura (questo aumenta la quantità di amido di resistenza benefica dell'intestino) e servire con grassi sani, verdure e qualcosa acido (abbassa l'indice glicemico delle patate). Fondamentalmente, mangiali come insalata di patate russa. Ecco, ho appena difeso la patata bianca.

Non sei un amante del pesce? La versione russa tradizionale di questa insalata è in realtà preparata con prosciutto tagliato a dadini o kielbasa, quindi sentiti libero di usare circa 200-250 grammi/ 0,25 libbre. di carne cotta o pollo al posto del tonno/salmone.

AIP? Usa svedesi, pastinache o patate dolci invece della patata bianca. Mi piacciono gli svedesi perché non sono così dolci. Omettete le uova e condite invece con olio d'oliva e succo di limone.

Questa insalata si conserva bene in frigorifero in modo da poterne fare un lotto extra grande per i pranzi. Conservare fino a 3 giorni. Questa è un'ottima ricetta di cottura in batch, un'eccellente opzione per il pranzo.


Ensalada Rusa - Ricetta per insalata russa - Ricette

Come suggerisce il nome, Ensalada Rusa, L'insalata russa ha le sue origini in Russia.  Nel corso delle generazioni, si è fatta strada verso ovest, in Spagna, Portogallo e Italia, per poi fare il salto in Sud America con ondate di immigrati europei e russi.

Nella sua forma più semplice, consiste in patate bollite, piselli e carote avvolte in una generosa porzione di maionese.  Servito come piatto principale, si possono aggiungere  uova sode affettate,  gamberetti, a cubetti pollo o ham.  Alcune persone aggiungono barbabietole o asparagi, è tutta una questione di gusti. 

Come con la maggior parte dei deliziosi classici argentini, le regole della semplicità: i sapori parlano da soli senza l'aiuto di aggiunte fantasiose. la sua semplicità lo rende semplice da preparare.

L'Ensalada Rusa viene servita durante i pasti delle feste, ma può essere trovata in qualsiasi periodo dell'anno e su qualsiasi tavolo, dal buffet del brunch alla cena di Natale. Lechon a Milanesa.

L'Ensalada Rusa è così popolare in Argentina che i componenti–patate, piselli e carote bollite a cubetti–vengono venduti congelati insieme in un sacchetto!  Prova questa insalata di patate in stile russo al tuo prossimo pasto, sia che i suoi compagni siano come umili come quelli alla tavola di un contadino o regali come i piatti serviti al banchetto di uno zar. 

Trovami su facebook:  Rebecca Caro/Fans of From Argentina With Love  e su twitter: RebeccaCaro o inviami una mail per ricevere la mia newsletter mensile: [email protected]   Altre foto su flickr–From Argentina Con amore.

Potresti anche goderti queste ricette di Ensalada Rusa di Asado Argentina, Le ricette di Laylita e SaltShaker.

Ensalada Rusa

Insalata di patate alla russa 

Questa ricetta è facile da regolare per il numero di porzioni necessarie.  In genere presumo una patata di medie dimensioni a persona, più una per la pentola, e aggiungo gli altri ingredienti di conseguenza.  Inoltre, puoi tritare fresca carote e farle bollire fino a quando non sono abbastanza morbide da poter essere mangiate e utilizzare piselli freschi e cotti, se è la vostra preferenza.

5 medie Yukon Gold (o altre patate usate per l'insalata di patate)

1 1/2 tazza di miscela di piselli e carote surgelati

Sbucciare le patate e tagliarle a dadi da 1 pollice (o un po' più piccoli).  Mettere in una pentola da brodo di medie dimensioni e riempire d'acqua, coprendo le patate con un pollice d'acqua.  Portare le patate a ebollizione e cuocere fino a quando facilmente infilzato con una forchetta, ma non pastoso.

Nel frattempo, scaldare i piselli e le carote congelati in una padella con un po' d'acqua.  Scolare sia i piselli/carote che le patate.  Lasciarli raffreddare completamente, quindi, in una ciotola capiente, aggiungere il composto e la maionese.  Mescolare per ricoprire tutte le verdure.  Incorporare il succo di limone e il sale.

Servire in una ciotola foderata con foglie di lattuga, se lo si desidera, o come porzioni individuali su una foglia di lattuga.

9 risposte a “Ensalada Rusa–‘Russa’ Insalata di patate”

L'insalata di patate è sempre una gradita aggiunta a qualsiasi tavola.

È vero! È semplice e sempre presente sulla nostra tavola. A casa mia mamma aggiungeva avanzi di pollo freddo a brandelli,
A proposito, ho postato un link al tuo blog nel mio ultimo post sul blog! :o)

Sembra delizioso e grazie per il link! Ho ancora bisogno di fare una versione russa originale della vecchia scuola uno di questi giorni.

Questo è uno dei preferiti nella nostra famiglia. La chiamiamo insalata di olive, poiché vi aggiungiamo le olive e i petti di pollo sminuzzati o a cubetti. Ci sono molte varianti di questa insalata di patate russa.

Ho preparato l'ensalada rusa condendola con un po' di olio d'oliva e aceto, poi modellandola e coprendola solo all'esterno con un po' di maionese (una sorta di glassa). L'ho visto anche con uova sode e ‘rosso’ dall'aggiunta di barbabietole. Immagino che ci siano molte varianti e sono tutte deliziose.

Interessante. Al Rodizio Grill (“The Brazilian Steakhouse”) hanno sempre un'insalata di patate sul salad bar che sembra esattamente così. Non ho mai saputo che venisse dalla Russia.

no sè de donde proviene el nombre de esta ensalada “rusa” serà por la mezcla de ingredientes? ya voy a averiguar, un beso Flor de Bowen, Mza

Salada Russa è come si dice in portoghese e anche noi la mangiamo spesso a casa, la vedi più spesso d'estate servita al barbecue o ai picnic.


Prepara l'insalata russa perfetta

Le insalate russe sono un ottimo sostituto per le tue voglie di metà mattina per qualcosa di cremoso e sano. E per aggiungere uno dei tanti vantaggi, è anche ricco di vitamine e minerali che lo rendono un'opzione molto salutare rispetto agli altri tuoi integratori! Le insalate russe sono assolutamente gustose, cremose e ricche di fibre. Questa è una semplice insalata inventata nel XVIII secolo da Lucien Olivier e da allora è stata ampiamente ricreata in tutta l'Europa orientale. È conosciuto con molti nomi come "Ensalada Rusa" o "Olivier Salad" o "Salad Olivieh" in tutto il mondo.

Origine dell'insalata russa

L'insalata russa (Ensalada Rusa) è stata inventata da Lucien Olivier in un ristorante di Mosca chiamato Hermitage nel 1860. È diventato molto popolare in Russia e ora si è fatto strada in tutto il mondo poiché le persone hanno iniziato a cercare piatti sani e disintossicanti che possono anche essere gustosi. Ormai è diventato un piatto forte anche in occasione di Festività, raduni, feste di compleanno ecc., per chi predilige un apporto dietetico nutriente. Le insalate russe sono personalizzate in base alle esigenze dei contadini. Alcune ricette sono di pura verdura, alcune includono le uova, anche se si dice che l'insalata di patate russa originale includesse carne a cubetti o prosciutto, rendendola un pasto completo. Le sue varianti locali si possono trovare in quasi tutti i paesi dell'Europa orientale, dall'Ucraina, alla Bulgaria, alla Polonia e all'Ungheria.

Insalata russa – A Brief

L'insalata russa è un popolare antipasto russo a base di verdure a cubetti e condimento alla maionese.

È chiaramente chiamata insalata di verdure e talvolta anche insalata Olivier poiché la versione originale è stata inventata da Lucien Olivier. È un'insalata molto semplice che può essere preparata rapidamente per qualsiasi riunione dell'ultimo minuto o per un pasto. L'insalata russa può essere preparata anche come piatto gratuito insieme ai pasti regolari in quanto offre una sensazione rinfrescante e leggera sullo stomaco e sul corpo. Nel corso dei secoli, diverse regioni dell'Europa orientale e del mondo hanno sviluppato le proprie varianti di questa insalata, quindi sei libero di sperimentare con le tue scelte di ingredienti, ma gli ingredienti principali sono: patate, carote, sottaceti, cipolle, piselli, e un condimento a base di maionese per un'insalata vegetariana pura.

Variazioni dell'insalata russa

In paesi come l'Ucraina e la Bulgaria, viene seguita la ricetta originale dell'insalata russa che consisterà in un qualche tipo di carne, prosciutto o mortadella inclusi in essa. In Polonia, l'insalata russa è notoriamente conosciuta come "Salatka Jarzynowa", ma non preoccuparti se non ti piacciono gli ortaggi a radice nel tuo cibo come la pastinaca o la radice di sedano o occasionalmente anche una mela tritata.

Ad alcuni piace la loro insalata piccante e ad altri piace dolce, quindi fai il tuo esperimento con i tuoi ingredienti preferiti immersi in un po' di maionese dolce e divertiti!

L'insalata russa – Ricetta

Portata: Antipasto, Contorno

L'elenco degli ingredienti per questa insalata russa Olivier è molto breve ed è sempre disponibile nella tua dispensa. Questa ciotola di insalata russa nutrizionalmente ricca è piena di uova, ma può essere un ingrediente facoltativo poiché molte persone potrebbero preferirla mentre altre no.

  • 3 Patate Gialle, di media grandezza, bollite, a pezzi
  • 3 carote di media grandezza, bollite, tritate
  • 6 uova sode, tritate
  • 3 sottaceti in salamoia di media grandezza, pelati, tritati
  • 1/2 cipolla dolce grande o una piccola, tritata
  • 1 barattolo di piselli 15 once, sciacquati
  • 1 tazza di maionese
  • 1 cucchiaio di senape di Digione o altra senape preferita
  • Sale e pepe a piacere

La preparazione dell'insalata russa è semplice. Tuttavia, richiede un po' di tempo poiché la ricetta richiede che ogni ingrediente venga tritato e le uova e le verdure vengano cotte separatamente. Le uova devono essere cotte e raffreddate prima di essere tritate. Una volta che tutti gli ingredienti sono pronti per la miscelazione, la ricetta si riunisce in un minuto.

Step 1: Metti le uova in una pentola di acqua fredda e porta a bollore prima di cuocerle per 10 minuti. Togliete le uova dall'acqua e fatele raffreddare completamente prima di togliere il guscio esterno.

Fase 2: Mettere le patate e le carote in una pentola d'acqua senza sbucciarle o tritarle. Aggiungete un cucchiaino di sale e portate a bollore. Cuocili per circa 20-25 minuti o finché le verdure non saranno tenere. Togliere l'acqua e lasciarli raffreddare completamente prima di sbucciarli.

Passaggio 3: sbucciare e tritare i sottaceti (la pelatura è facoltativa per i sottaceti)

Passaggio 4: tritare le cipolle nelle dimensioni desiderate.

Passaggio 5: filtrare e sciacquare i piselli in scatola.

Passaggio 6: Sbucciare e tagliare a cubetti le uova, le patate e le carote.

Passaggio 7: raccogliere tutti gli ingredienti in una ciotola capiente e mescolarli tutti insieme.

Step 8: In una ciotolina preparate la salsa di condimento unendo la maionese alla senape

e pepe. Aggiungeteli agli ingredienti dell'insalata e amalgamate il tutto.

Passaggio 9: aggiungere sale alla miscela di maionese se necessario dopo aver condito l'insalata.

Link di acquisto alle attrezzature necessarie per preparare l'insalata russa:

Pentola grande per bollire le verdure e pentola media per bollire le uova – Boiling Pot

Cucchiaio grande per mescolare tutto insieme - Neem Spoon set

L'insalata russa manterrà la sua migliore qualità per circa 6-9 mesi quando viene refrigerata continuamente. La medicazione russa è simile alla Thousand Island o alla francese. Sentiti libero di sperimentare con diversi ingredienti che ti piacciono. Alcune persone omettono la salsa cremosa della maionese e la preferiscono chiara. Così fai e buon appetito!


Di quali ingredienti hai bisogno per fare l'insalata russa?

Carote: sono uno degli ingredienti principali dell'insalata russa. Dovrebbe avere la croccantezza e la freschezza ma non il gusto di mangiare una carota cruda, ecco perché dobbiamo cuocere per almeno un minuto.

Fagioli: anche un ingrediente principale per questa insalata. Non dovrebbe essere cotto troppo, 1 minuetto in acqua bollente farà il suo lavoro. Croccanti ma non troppo cotti.

Patate: è l'ingrediente più importante di questa insalata. Tagliateli a cubetti poco più piccoli e fateli cuocere bene.

Per il condimento per insalata russa: Questa medicazione è molto facile e semplice. Tutto ciò che serve è


Insalata russa di patate – Ensalada russa

ingredienti

4 grandi patate
3 grandi carote
1 cetriolo
1/2 grande cipolla
1 tazza piselli (in scatola o scongelati da congelati)
1 grande mela, come golden o red delicious
1/2 tazza Maionese
Sale, quanto basta
Pepe, a piacere

Lavare le patate, le carote, il cetriolo e la mela tamponando. Sbucciare le patate e metterle in una pentola capiente, sbucciare le carote e tagliarle a pezzi, lunghi circa 2-3 pollici, e aggiungere alla pentola. Aggiungere acqua a sufficienza per coprire le verdure:

Portare a ebollizione a fuoco vivo, quindi ridurre a fuoco medio, coprire con il coperchio e cuocere finché le verdure non saranno tenere ma ancora sode, circa quindici minuti. Scolare l'acqua e lasciare raffreddare.

Nel frattempo, sbucciare il cetriolo, tagliarlo a metà nel senso della lunghezza e affettare ogni metà molto sottilmente in un contenitore non metallico. Sbucciare e affettare molto sottilmente la cipolla e metterla con i cetrioli. Cospargete abbondantemente di sale, circa un cucchiaio (foto sotto, a sinistra) di impasto, e appesantite coprendo con un piatto pesante (foto sotto, a destra):

Lasciar riposare per circa mezz'ora. Tagliare le patate raffreddate a cubetti e metterle in una grande insalatiera. Tagliate anche le carote a cubetti e aggiungetele alle patate. Aggiungi i piselli nella ciotola (foto sotto, a sinistra). Trasferire il cetriolo salato e le cipolle in uno scolapasta e sciacquare con acqua fredda (foto sotto, a destra):

Premi con il dorso di un cucchiaio per spremere quanta più acqua possibile, quindi aggiungi le verdure scolate nella ciotola. Tagliare in quarti la mela non sbucciata, togliere il torsolo e i semi e tagliare ogni quarto a cubetti, oppure affettare sottilmente aggiungere nella ciotola, insieme alla maionese:

Condire con sale e pepe, a piacere, e mescolare accuratamente:

Questo lotto era una parte deliziosa di un piatto per la cena festiva, come descritto in un post precedente:

Sto portando la mia ricetta a Full Plate Thursday #513 con Miz Helen @ Miz Helen's Country Cottage. AGGIORNARE: Un ringraziamento speciale a Miz Helen per aver scelto questa ricetta tra le sue caratteristiche alla sua festa #514.

Sto portando questa ricetta a Fiesta Friday #357 con Angie @ Fiesta Friday, questa settimana ospitando insieme Diann @ Of Goats & Greens.


Inserito da 2142 2142 lunedì 02 dicembre 2013

Questa ricetta è una delle feste preferite della mia famiglia e nonostante il nome è in realtà una ricetta tradizionale spagnola. Il pranzo di Natale non sarebbe lo stesso senza di esso. Leggi di più sul banchetto in GI News.

6 patate Carisma*, bollite

Lattina grande (475 g) di tonno, sgocciolato

2 pomodori medi maturi, tritati (potresti usare pomodori in scatola scolati o pomodorini)

½ peperoni verdi grandi, a dadini

1 tazza di olive verdi ripiene

1 lattina piccola di peperone rosso, tagliato a strisce lunghe (potresti usare 1 piccolo peperone arrostito)

1 lattina/barattolo di asparagi, scolati

1 tazza di olio extra vergine di oliva

Un goccio di aceto di sherry spagnolo (potrebbe usare aceto di vino bianco)

*Le patate Carisma sono sviluppate appositamente per avere un IG più basso, ma potresti usare altre varietà adatte alla bollitura

  • Tritare grossolanamente le patate ancora calde. Tritare tre uova e aggiungerle alle patate in una ciotola capiente.
  • Aggiungere il tonno, il pomodoro, il peperone verde e metà delle olive.
  • Preparare la maionese in un robot da cucina o con un frullatore ad immersione. Iniziare a lavorare i tuorli d'uovo e aggiungere lentamente l'olio a filo fino ad esaurire tutto l'olio. La consistenza deve essere densa e di colore chiaro. Condire con succo di limone e sale qb*.
  • Unite la maionese al composto di patate e amalgamate.
  • Per servire, versare il composto su un piatto da portata e livellare con il dorso di un cucchiaio.
  • Decorare con le olive rimanenti, le fette di uovo sodo, le punte di asparagi e il peperone rosso in un motivo attraente

*Fare la maionese è una faccenda complicata e mia mamma e mia nonna la fanno sempre a mano usando una ciotola e una frusta perché hanno più controllo (e un allenamento per la parte superiore del corpo!). Nella speranza di risparmiare tempo, ho provato a utilizzare un robot da cucina e spesso non riesco a separare le uova e l'olio e una volta che accade non si torna indietro (mai sentito l'espressione puoi decodificare un uovo è lo stesso per la maionese divisa). Per risparmiare sprechi sono riuscito a riportare una maionese divisa partendo con 2 tuorli d'uovo nuovi, sbattendo a mano, e versando gradualmente il composto diviso. La maionese sarà più gialla del solito grazie ai tuorli d'uovo in più, ma ha comunque un sapore meraviglioso. Penso che il gusto di una maionese all'olio d'oliva fatta in casa valga la pena e spero che tu sia d'accordo.


Guarda il video: Šopska salata na moj način - Kako se pravi šopska salata - Šopska salata najbolji recept


Commenti:

  1. Tabari

    AOT Mess

  2. Meshicage

    Secondo me, ti sbagli. Sono sicuro. Propongo di discuterne. Scrivimi in PM, parliamo.

  3. Kajiktilar

    Ooo-oo-oo che dai! Classe!

  4. Athangelos

    Quali parole necessarie ... ottimo, l'ottima idea

  5. Mikabar

    Una buona discussione



Scrivi un messaggio