haerentanimo.net
Nuove ricette

Filetto di maiale

Filetto di maiale


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Secondo la versione petto di pollo - la ricetta qui - questa volta vi propongo una versione di filetto di maiale tenero.
Il pastrama è un prodotto alimentare a base di carne disossata di pecora, capra, maiale, mucca, coniglio, oca, pesce, ecc., fortemente stagionata, conservata mediante salatura, affumicatura ed essiccazione.
Pastrama è stato portato anche negli Stati Uniti più di 100 anni fa da immigrati rumeni.
Lì si chiama "pastrami" ed è molto consumato.
Come la maggior parte delle buone invenzioni della vita, il pastrami è stato creato per necessità.
La preparazione, che comprende la conservazione della carne, era ideale per conservare alcune preziose proteine ​​quando non esisteva la refrigerazione. Inoltre, la parola "pastrama" deriva anche dalla lingua rumena.
La parola rumena "mantenere" è considerata la radice della parola "pastrami" ("pastrama").
Pastrama è arrivato negli Stati Uniti attraverso ebrei rumeni stabiliti a New York.
Il macellaio Sussman Volk è colui che sostiene di aver introdotto il panino con il pastrami caldo, nel 1887, nella sua salumeria di Delancey Street.
La storia racconta che, poiché ha permesso a un conoscente di depositare alcuni bagagli nel suo negozio, Volk ha ricevuto da lui la ricetta del pastrami.
All'inizio Sussman vendeva la carne a pezzi grossi, ma poi cominciò a tagliarli a pezzi sottili e a metterli sul pane, con la senape. Ha iniziato a vendere carne quasi subito e presto ha trasformato la sua macelleria in un ristorante.
I panini tradizionali sono serviti su pane di segale con senape. Il pastrami è più spesso ricavato dal petto tagliato dell'animale. La carne viene conservata con una pasta salata di spezie come coriandolo, semi di senape e pepe nero in grani, dopodiché viene affumicata.
Prima di essere servita, la carne viene riscaldata.
(www.ziare.com, wikipedia)

  • 1 filetto di maiale - 450 g
  • 2 cucchiai di sale
  • 2 pz. foglia d'alloro
  • 1,5 cucchiai di zucchero
  • 2 spicchi d'aglio
  • 2 bicchieri d'acqua - per coprire la carne
  • 1,5 cucchiai di miele
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 2 cucchiai di paprika affumicata
  • pepe nero macinato a piacere

Porzioni: 5

Tempo di preparazione: oltre 120 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Pastrami di filetto di maiale:

La carne sarà messa a bagno in 2 fasi.

Premium marinato: In una ciotola mettete lo zucchero, l'aglio schiacciato, il sale e le foglie di alloro

Aggiungere 2 bicchieri d'acqua, mescolare bene fino a quando il sale e lo zucchero si dissolvono.

Lavate il filetto di maiale e mettetelo in una padella con un coperchio.

Versate la marinata, fate in modo che copra completamente la carne, mettete il coperchio e lasciate in frigo per 24 ore.

Trascorso questo tempo, togliete la carne dalla marinata, lavatela bene e asciugatela con carta assorbente.

Preparare la seconda marinata:

Mescolare il miele con la salsa di soia, l'olio, un po' di pepe macinato e la paprika affumicata.

Ungete bene il filetto di maiale con il composto ottenuto e lasciatelo in frigo per altre 24 ore.

Legate la carne con dello spago da cucina per tutta la sua lunghezza.

Mettere la carne su un foglio di alluminio in una padella e cuocere a 180 gradi per 60-70 minuti.

Dovrebbe essere inizialmente coperto con un foglio ma non completamente chiuso (lasciarlo respirare).

Per farla rosolare bene dopo 30 minuti, scopritela, ungetela di tanto in tanto con il succo rimasto e giratela 2-3 volte.

Lasciare raffreddare, in modo da poterlo tagliare bene.

Siti di suggerimenti

1

Servire caldo o freddo come antipasto, in un panino, con un'insalata.....


Pastrami di pollo fatti in casa

Preparare il pacco per la scuola è una vera sfida per i genitori, soprattutto perché devono affrontare tutte le tentazioni che si presentano sul cammino del bambino.

Per la confezione più semplice da preparare è un panino, ma fate molta attenzione a cosa ci mettete dentro! Il pastrami di pollo è una sana alternativa alle salsicce commerciali, è succoso e gustoso, senza avere un intero elenco di coloranti e conservanti.

Se prepari il pastrami e questi panini super soffici, puoi realizzare qualsiasi combinazione di panini: con salsa allo yogurt, maionese, ketchup, cetrioli crudi o sottaceto, peperoni, pomodori, insalata, insalata di carote, ecc.

Per il pastrami di pollo abbiamo bisogno di: 2 pezzi di petto di pollo (4 metà), qualche bacca di pimento, 2 foglie di alloro, 1 cucchiaino di sale, acqua, 2 cucchiai di salsa di soia, 1 cucchiaino di paprika, 2 spicchi d'aglio, 2 cucchiai di olio, 1 cucchiaio miele.

Per iniziare mettete le metà del petto di pollo in una ciotola con un coperchio, aggiungete sale, semi di pimento, foglie di alloro e acqua fino a coprire il tutto. Coprite con un coperchio e lasciate in frigo per almeno 12 ore. Trascorso questo tempo, scolate il liquido e lavate bene il petto, mettetelo nella stessa ciotola e mettete la salsa di soia, l'olio, il miele, la paprika e l'aglio tritato, mescolate e lasciate per altre 12 ore in frigorifero.

Avvolgere bene i pezzi di petto di pollo (ne abbiamo avvolti due pezzi insieme) con dello spago alimentare e adagiarli in una pirofila con tutta la salsa rimasta, coprire con un foglio di alluminio e mettere in forno per 35-40 minuti, quindi togliere la pellicola e fate cuocere a fuoco basso fino a che non saranno ben dorati. Ogni 15 minuti, ungere i pezzi di petto di pollo con la salsa della teglia in modo che non si secchino.

Per i panini abbiamo bisogno di: 450 g di farina, 7 g di lievito secco, 1 cucchiaino di sale, ½ cucchiaino di zucchero, 150 ml di latte tiepido, 150 ml di acqua tiepida, 2 cucchiai di olio, 1 uovo, semi di sesamo/semi di papavero.

Impastare un impasto elastico con gli ingredienti di cui sopra e lasciarlo lievitare per 30 minuti. Formate 12-13 palline di impasto (la mia pesava 60 g l'una), adagiatele in una teglia foderata con carta da forno e fatele lievitare per altri 10-15 minuti. Ungete con l'uovo mescolato con un po' di latte e cospargete con i semi.


Pastrami di pecora

Il pastrami di pecora è un piatto tradizionale rumeno, diffuso in tutto il mondo per il suo sapore speciale.

La parola pastrami deriva dal verbo "conservare", ricordando il fatto che i pastrami di pecora sono comparsi nel tentativo di mantenere la carne fresca il più a lungo possibile in assenza di condizioni di refrigerazione favorevoli.

Il pastrama divenne particolarmente popolare negli Stati Uniti, dove ondate di immigrati ebrei dalla Romania attraversarono l'oceano nella seconda metà del XIX secolo.

Il pastrami può essere preparato con diverse carni, ma le più popolari sono pecora, agnello, manzo e tacchino. Il processo di preparazione consiste nel marinare la carne, asciugarla parzialmente e affumicarla, i passaggi subiscono lievi modifiche a seconda della ricetta.

Ci vuole un po' di tempo e pazienza per preparare in casa il pastrami di pecora, poiché il processo in sé non è molto difficile. Ecco la ricetta:


Ricetta tradizionale del pastrami d'anatra affumicato

Pastrami d'anatra affumicata ricetta tradizionale a base di sola carne e spezie, pastrami di petto e cosce d'anatra, pollo, tacchino, oca, biblica. Ricetta scritta e video. Come fare il pastrami d'anatra?

Ho anche fumato qualche pezzo di filetto di maiale . Ho trovato muscoli freschi e buoni dal macellaio e non ho perso l'occasione. Abbiamo una macelleria a Tulcea dove acquistiamo carne rumena, carne di maiale fresca alla griglia, non scottata. Se vuoi ti dico dov'è, lì troviamo sempre pancia di manzo fresca.

Ricetta tradizionale del pastrami d'anatra affumicato

Trascorso il tempo di affumicatura, lessare il petto d'anatra e le cosce. Far bollire tutto fino a raggiungere i 75 gradi Celsius all'interno. Se non si dispone di un termometro, la carne viene cotta per circa 15 minuti, per ogni centimetro di carne.

Abbiamo una pentola capiente, 50 l, mettiamo l'acqua a circa un palmo verso il basso e appendiamo il fumo a una graticola di legno. Mettere sul fuoco e coprire con un coperchio. Ecco come appare:

Abbiamo un termometro per carne che si attacca alla carne e vediamo la temperatura al centro. Si trovano ovunque e costano poco. Ecco come si presenta il nostro pastrami una volta cotto. Dio, quanto ha un buon profumo!

Per essere teneri vi consiglio di prepararvi pastrami di pecora in padella .

Dopo aver sgocciolato bene, il pastrami di uccelli viene passato sottovuoto e riposto in freezer. Si conserva per 3-4 mesi in freezer.

Lo mandiamo anche ai bambini, e quando ne abbiamo bisogno ne estraiamo un pezzo la sera, lo lasciamo in frigo a scongelare lentamente e il giorno dopo è solo buono da mangiare.

Vi consiglio di sfogliare le nostre ricette di piatti di carne, vi ho lasciato il link sopra. Abbiamo tutto, alcune ricette sono più nuove, altre più vecchie, alcune sono fatte da noi, ma tutte sono buonissime.

Vi abbraccio con immenso piacere e vi aspetto ancora, per cucinare insieme i piatti più gustosi.


Filetto di maiale in crosta di erbe

Ha visto i panini di carne dai suoi colleghi e ha chiesto anche a me. È un bambino, vede, lo vuole. E siccome non ho trovato un pastrami pulito, beh, non voglio nemmeno cercare qualcosa del genere, l'ho preparato in casa.

Ingrediente:

Come ho proceduto:

  • Ho lasciato il muscolo nella pastella preparata con succo d'arancia, aglio e origano per 24 ore, in frigorifero
  • il giorno dopo ho messo le spezie e i semi su una teglia e ho messo sopra il muscolo
  • Ho inzuppato il muscolo in spezie e semi e l'ho avvolto in una teglia
  • Ho avvolto il moschetto in una seconda teglia e l'ho infornato per 3 ore a 170 gr, abbassate il fuoco
  • negli ultimi 20 & #8242, ho scartato la carta, ho cambiato la griglia e ho lasciato che prendesse colore
  • dopo il raffreddamento, ho lasciato il muscolo in frigo per 1-2 ore prima di affettarlo

Lo serviremo a colazione, in un panino con insalata, ma può essere servito anche a pranzo con verdure, cous cous, orzo, bulgur, ecc.


Ingredienti per la ricetta del pastrami di pecora, capra o agnello)

Ti darò la quantità di spezie per 1 chilogrammo di carne:

  • -1 kg di carne senza pelle
  • -20 g di sale
  • -1 cucchiaino di miele
  • -1 cucchiaio di menta fresca tritata o un cucchiaino secco
  • -1 cucchiaino di timo
  • -1 cucchiaino di pepe e peperoncino macinati insieme
  • -2-3 spicchi d'aglio
  • -1 cipolla piccola
  • -1 cucchiaino di rosmarino
  • -1 foglia di alloro
  • -2 cucchiai di olio (io ho usato le olive)
  • - vieni abbastanza rosso da coprire la carne

  • 1 pezzo filetto di maiale (600 g)
  • 1 spicchio d'aglio
  • 2-3 cucchiai di olio d'oliva
  • un cubetto di burro
  • Timo fresco
  • paprica
  • sale e pepe appena macinati

Abbiamo pulito il filetto di maiale dalle eventuali pelli e l'abbiamo tagliato a fettine non troppo sottili, spolverizzate con pepe, paprika e foglioline di timo fresco.

Scaldate l'olio d'oliva insieme al burro e, quando inizia a sfrigolare, aggiungete lo spicchio d'aglio leggermente schiacciato e lasciatelo finché non inizia a cambiare colore, in questo modo l'olio si insaporirà con l'aglio e la carne avrà un sapore decisamente migliore.

Friggi il muscolo a fuoco medio per circa 6-10 minuti, a seconda di come ti piace. Prima di spegnere il fuoco, salare bene la carne da entrambi i lati.

Servite con la vostra guarnizione preferita o un'insalata mista. Si è rivelato fantastico!

Buon lavoro e buon appetito!

Se ti ritrovi nel gusto delle ricette di questo blog, ti aspetto tutti i giorni pagina Facebook. Troverai molte ricette pubblicate, nuove idee e discussioni con gli interessati.

* Puoi anche iscriverti a Gruppo di ricette di tutti i tipi. Lì potrai caricare le tue foto con piatti provati e testati da questo blog. Potremo discutere di menù, ricette gastronomiche e molto altro. Tuttavia, vi esorto a seguire le regole del gruppo!

Puoi seguirci anche su Instagram e Pinterest, con lo stesso nome "Ricette di tutti i tipi".


Pastrami di pecora in padella

L'unico cibo migliore del pastrami di montone è un pastrami di montone saltato in padella! Pastrami è, per definizione, pecora. Puoi anche provare pollo, maiale o altre opzioni, che non sono necessariamente cattive. Ma quando dici "pastrami", il pensiero di qualsiasi lussuria va alle pecore. Allora, oggi parliamo del pastrami di pecora al forno, molto facile da realizzare ma che richiede pazienza, perché dura circa tre ore.


Consigli per te e la tua casa

Ciotola del forno, coperchio, ghisa smaltata, 2,84 L, rotonda, rossa

Casseruola per marinare 2L

Pacchetto consumabili sottovuoto (4 rotoli-28 cm x 5,5 m, 1 rullo-20 cm x 6,7 m, 36 pacchi-0,95 l)

Principessa Laika, 29 gennaio 2014

Cristian Moldoveanu, 22 settembre 2013

CeReteteMaiFacFetele (Chef de cuisine), 28 aprile 2010

Grazie mille Elena, mi lusinghi: P

burdulea maria elena (Chef de cuisine), 28 aprile 2010

Molto carino, si vede la mano di un professionista, complimenti, non mangio montone, agnello, ma mi dispiace di essere tentato dal modo in cui è stato cucinato e presentato.

nini di thornhill, 28 marzo 2010

ricetta superlativa. Faccio anche il pastrami, soprattutto perché qui trovo le costolette di agnello australiane. viene benissimo.

CeReteteMaiFacFetele (Chef de cuisine), 15 marzo 2010

costy1969 Ci tengo a precisare che le immagini rappresentano esattamente la carne di pecora che ho utilizzato per i pastrami. Ci sono fette di montone comprate da un macellaio in Belgio dove vivo. Forse ti sembrano irreali perché sono di qualità superiore, che purtroppo è più difficile da trovare in Romania. In Romania si trovava carne di pecora di pancia, costolette, avanzi. pieno di pelle e grasso, difficile romperci i denti, non sappiamo nemmeno riconoscere una fetta di polpa magra quando la vediamo. Grazie comunque per l'osservazione, buon appetito e aumento della cottura.

costy1969 (Chef de cuisine), 13 marzo 2010

come la ricetta è buona, ma le immagini non sono reali, la carne nell'immagine non è pecora, piuttosto manzo.


Pasta di filetto di maiale - Ricette

Ingrediente:per 4-5 persone
1 filetto di maiale - 450 g
2 cucchiai di sale
2 pz. foglia d'alloro
1,5 cucchiai di zucchero
2 spicchi d'aglio
2 bicchieri d'acqua - per coprire la carne
1,5 cucchiai di miele
2 cucchiai di olio d'oliva
1 cucchiaio di salsa di soia
2 cucchiai di paprika affumicata
pepe nero macinato a piacere


Metodo di preparazione:
La carne sarà messa a bagno in 2 fasi.
Premium marinato:
In una ciotola mettete lo zucchero, l'aglio schiacciato, il sale e le foglie di alloro
Aggiungere 2 bicchieri d'acqua, mescolare bene fino a quando il sale e lo zucchero si dissolvono.
Lavate il filetto di maiale e mettetelo in una padella con un coperchio.
Versare la marinata, assicurarsi di coprire completamente la carne, mettere

coprire e lasciare in frigo per 24 ore.
Trascorso questo tempo, togliete la carne dalla marinata, lavatela bene e asciugatela con carta assorbente.
Preparare la seconda marinata:
Mescolare il miele con la salsa di soia, l'olio, un po' di pepe macinato e la paprika affumicata.
Ungete bene il filetto di maiale con il composto ottenuto e lasciatelo in frigo per altre 24 ore.
Legate la carne con dello spago da cucina per tutta la sua lunghezza.
Mettere la carne su un foglio di alluminio in una padella e cuocere a 180 gradi per 60-70 minuti.
Dovrebbe essere inizialmente coperto con un foglio ma non completamente chiuso (lasciarlo respirare).

Lascialo raffreddare - almeno 10 minuti in modo da poterlo tagliare bene.

Servire caldo o freddo come antipasto, in un panino, con un'insalata.


Video: Chefs Favorite BBQ Roast Pork Char Siu 叉烧 Taste Show