haerentanimo.net
Nuove ricette

Bucatini con gamberi e acciughe ricetta

Bucatini con gamberi e acciughe ricetta


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


  • Ricette
  • ingredienti
  • Pasta
  • Pasta allo scoglio
  • pasta di gamberi

Un delizioso piatto di pasta italiano dal sapore fresco d'estate. Amerai la dolcezza delle zucchine e dei pomodori che contrasta piacevolmente con la sapidità delle acciughe.

30 persone l'hanno fatto

IngredientiPorzioni: 4

  • 500 g di bucatini
  • 1 (60g) filetti di acciughe in latta, olio da parte
  • 1 cucchiaino di scaglie di peperoncino rosso, o a piacere
  • 3 spicchi d'aglio, tritati
  • 2 zucchine, dimezzate per il lungo e tagliate a fette di 5 mm
  • 1 cestino di pomodorini datterino
  • 2 cucchiaini di origano secco
  • 2 cucchiaini di basilico essiccato
  • 450 g di gamberi medi sgusciati e svenati

MetodoPreparazione:10min ›Cottura:15min ›Pronto in:25min

  1. Portare a bollore una pentola capiente con acqua leggermente salata. Aggiungere la pasta e cuocere per 8-10 minuti o fino al dente; drenare.
  2. Nel frattempo, in una padella larga, a fuoco medio, mescolare le acciughe e il loro olio con i fiocchi di peperoncino rosso e l'aglio, rompendo le acciughe man mano che si mescola. Quando l'aglio inizia a sfrigolare, aggiungere la zucchina affettata e cuocere finché non inizia ad ammorbidirsi, circa 3 minuti. Mescolare i pomodori e continuare la cottura fino a quando la zucchina è tenera e le bucce dei pomodori iniziano a scoppiettare, altri 5 minuti.
  3. Cospargere il composto di verdure con origano e basilico, quindi incorporare i gamberi. Cuocere fino a quando i gamberi diventano rosa e non sono più traslucidi. Condire con i bucatini per servire.

Visualizzato recentemente

Recensioni e valutazioniValutazione globale media:(23)

Recensioni in inglese (16)

di Martha Cochell

Sono rimasta delusa da questa ricetta. Ho preparato la miscela di verdure/gamberetti mentre la mia pasta stava bollendo e aveva un profumo e un sapore così buonissimi! Poi ho aggiunto un chilo intero di pasta, ed era davvero troppo. Consiglio vivamente di usare solo 8 once di pasta. Adoro questa idea, però!-17 nov 2010

di Nicole Burdett

Questo mi è piaciuto molto.... sia per il sapore che per la facilità e velocità di preparazione. Adoro le cipolle e le uso praticamente in tutto, quindi ho aggiunto circa 1/3 di tazza di cipolla tritata (quando ho aggiunto l'acciuga). Ho anche usato una lattina di pomodori arrostiti e ho usato 8 once di spaghetti sottili integrali, perché ci sarebbe troppa pasta se aggiungi una scatola intera. Penso che aggiungerò anche dei funghi freschi la prossima volta. Grazie per l'ottima ricetta!-09 set 2010

di breeannestop

Questo era un piatto delizioso. Non avevo le acciughe, quindi io al posto di quella parte salata, ho usato le olive verdi tritate. Hanno giocato bene con i sapori! Ho anche usato una lattina di pomodori a cubetti al posto del fresco ed è venuta davvero bene. Grazie!-14 luglio 2008


12 ricette di pasta super estive

Veloce, facile e versatile, la pasta è un vero piacere per il pubblico. Spesso acclamato come il re del comfort food, questo alimento base della dispensa si esalta se abbinato a sapori estivi più leggeri e luminosi in una giornata di sole.

Quindi, che si tratti di una vivace verdura o di un bel pesce rifinito con erbe fresche, sfrutta al massimo i prodotti di stagione con le nostre 12 ricette di pasta super estive che tutti adoreranno…


Ricette

Se stai cercando splendide ricette italiane che portino il gusto autentico dell'Italia direttamente nel cuore della tua casa, è difficile battere la cucina ispiratrice di Gino D'Acampo, lo chef italiano più famoso del Regno Unito.

Le ricette italiane di Gino sono un vero omaggio al suo paese natale – questa è la cucina casalinga italiana come dovrebbe essere, utilizzando deliziosi ingredienti freschi e con semplicità di preparazione al suo interno.

Gino rende l'arte della cucina semplice e realizzabile, permettendoti di creare una deliziosa cucina italiana che racchiude sempre un enorme pugno di sapore.

Che tu abbia voglia di uno spuntino leggero o di una delle ricche e sostanziose zuppe di Gino – o forse Salsicce e Lenticchie (la versione italiana di bangers 'n' mash!), troverai tutto ciò di cui hai bisogno proprio qui.

E se stai cercando l'esperienza italiana completa, qui troverai una vasta gamma di idee per colazione, pranzo e cena. Basta sfogliare le ricette di Gino e iniziare a cucinare nel vero modo italiano!

Puoi cercare per categoria, tipo di piatto, ingrediente principale e per nome della ricetta le tue scelte includono antipasti, primi, zuppe, secondi, contorni e dolci – e qualunque cosa tu scelga di fare, troverai la ricetta che essere facile da seguire e ti garantirà il successo su un piatto.

Allora, cosa stai aspettando? Andiamo in cucina e iniziamo a cucinare un po' fantastico cibo – stile Gino!


Ricette italiane

Piatti popolari all'italiana con pasta e cacciatora.

Fagioli al burro italiani

Questo contorno sano dona un sapore mediterraneo al pollo o alle costolette alla griglia

Zuppa di verdure all'italiana

Riscalda la tua settimana con questa zuppa di verdure buona per te facile da congelare in anticipo

Polpettina di salsiccia italiana & maccheroni al forno

Questo piatto grande è garantito per essere un piacere per la folla: non puoi mai fare troppo di questo tipo di cibo

Orata all'acqua pazza (Orata all'acqua pazza)

Usa i pomodori super maturi in questa ricetta di pesce italiana per aggiungere dolcezza extra al brodo piccante

Bucatini classici all'amatriciana

Questo piatto dell'Italia meridionale è fatto con soli cinque ingredienti: usa solo i migliori pomodori e pancetta che riesci a trovare

Torta casereccia italiana

Aggiungi un po' di "mamma mia" a uno stufato di manzo con pancetta e origano e un condimento croccante di patate ricoperte di parmigiano

Torta gelato al tiramisù

Delizia i tuoi ospiti con questo fantastico dessert estivo, perfetto per cene all'aperto

Spaghetti con gamberi al peperoncino, salame & pangrattato di gremolata

Soffriggere i peperoncini rossi con aglio, semi di finocchio e pomodori per una base di sughi golosa e facile - finire con pangrattato croccante al prezzemolo


Gamberoni piccanti all'aglio

Articolo ospite e foto di Rebecca Seal e Steven Joyce.

Quando si tratta di questi gamberi, nella mia mente si depositano due ricordi. Uno è di un pasto al Mar do Inferno, a Cascais, una città che abbiamo visitato con i miei genitori e la nostra piccola figlia. Qui il mare si infrange contro le scogliere frastagliate proprio sotto il ristorante. Abbiamo provato questi gamberi disordinati, deliziosi e piccanti e nostra figlia, Isla, allora piccola, ha provato a mangiare un'intera pallina di gelato con entrambe le mani. Il pasto era appiccicoso, felice, sciocco.

Il secondo è stato nel giardino soleggiato di Hugo Gonçalves. La sua famiglia possiede il cocktail bar in stile art déco Foxtrot a Lisbona. Sua madre, Maria Helena Gonçalves, o Lena, ci ha cucinato un'enorme padella di gamberi meravigliosi. Aggiunge un tocco caldo di whisky alla sua versione.

Come la salsa piri piri e la pasta di pepe, questo è un altro ingrediente essenziale della dispensa per la cucina portoghese e viene spruzzato su e sopra tutti i tipi di piatti salati, conferendo loro un sapore caldo e ricco. Oltre a essere il tocco finale per barbecue, pollo e piatti di pesce, lo uso nei condimenti per insalate e lo aggiungo anche ai panini al formaggio grigliati.

Questo riso verde meravigliosamente profumato è ottimo sia con la carne che con il pesce. Assicurati di usare coriandolo molto fresco (coriandolo) poiché è un componente chiave in questo piatto: il coriandolo anche leggermente troppo vecchio può avere un sapore sgradevole. Il coriandolo è originario dell'Europa meridionale e si trova spesso allo stato selvatico. È ampiamente utilizzato nella cucina portoghese e i cuochi sono estremamente esigenti riguardo alla sua qualità e freschezza quando vanno a fare la spesa.


Cos'è Bucatini?

La pasta è un cugino stretto degli spaghetti ma con un buco che scende al centro. Diffusi in tutta Roma, i bucatini all'amatriciana sono una delle preparazioni più amate. La pasta ben si sposa con sughi burrosi, pancetta, verdure, formaggio, uova e le italianissime, acciughe e sardine. Proprio come le penne, anche i bucatini permettono di condire l'interno della pasta con il sugo, aggiungendo molto più sapore.

I famosi bucatini all'amatriciana sono fatti con carne di maiale piccante e salsa di pomodoro. Dato che cucinare il maiale non è una cosa che conosco, e l'inverno mi ha reso un po' pigro, ho cucinato una versione con funghi, aglio e una salsa di pomodoro leggera.


Preparazione

Passo 1

Sbatti l'aglio grattugiato, il sale e 1 cucchiaio. olio in una ciotola media. Aggiungere i gamberetti, mescolare per ricoprire e raffreddare, scoperti, per almeno 30 minuti e fino a 1 ora.

Passo 2

Riscaldare i restanti 2 cucchiai. olio in una padella grande a fuoco medio e cuocere il composto di gamberi, facendo attenzione a non far rosolare i gamberi o l'aglio, fino a quando i gamberi sono rosa ma ancora leggermente al dente, circa 1 minuto per lato. Trasferire in un piatto con una schiumarola, lasciando più olio possibile nella padella. Aggiungere l'aglio affettato e il peperoncino nella padella e cuocere, mescolando, finché non diventa fragrante, per circa 1 minuto. Aggiungere il vino e il succo di limone e cuocere, mescolando di tanto in tanto, finché non si riduce della metà, circa 2 minuti. Aggiungere il burro e cuocere, mescolando e girando di tanto in tanto in padella, finché il burro non si è sciolto e la salsa si è addensata, circa 5 minuti in più.

Passaggio 3

Raschiare i gamberetti insieme ai succhi accumulati nella padella. Mescolare per ricoprire e cuocere fino a quando i gamberi sono completamente cotti, circa 2 minuti. Trasferire su un piatto da portata, guarnire con prezzemolo e servire con pane per intingere a fianco.


Farfalle con Gamberi e Arancia

Amo usare le arance in cucina e, qui in Italia, ci sono delle arance meravigliose e gustose soprattutto quelle coltivate in Sicilia. Le arance siciliane, in particolare le arance rosse Tarocco, sono infatti le più ricercate e consumate tra tutti i tipi di arance coltivate nella penisola italiana. Ho usato arance siciliane non trattate per fare questa pasta di farfalle con gamberi e ricetta arancia, ma non arance rosse. Mi piacerebbe provarlo con quelli la prossima volta!

Arance in Italia.

La Sicilia è stata anche la prima regione italiana a coltivare le arance, introdotte dagli Arabi nel VII e VIII secolo. Tuttavia, le arance originali erano amare. Le prime arance dolci arrivarono in Europa dalla Cina e dal Sud-est asiatico nel XV e XVI secolo a bordo di navi mercantili genovesi e portoghesi. Le arance rosse sono arrivate dopo.

Oggi l'Italia è il secondo produttore di arance in Europa, dopo la Spagna. Tuttavia, gli italiani mangiano più frutta fresca di qualsiasi altra nazione europea e arance e mele sono i frutti più popolari. È interessante notare che, a parte dolci, torte e marmellate, gli italiani usano poco le arance in cucina, soprattutto nei piatti salati. Preferiscono mangiare le loro arance fresche o spremerle per il succo!

Detto questo, le arance sono popolari in insalata in Sicilia. Mio marito siciliano mi ha fatto conoscere l'insalata di arance siciliane e il ragazzo è buono. Questa insalata di arance di solito include olive, arance (ovviamente!) e finocchi o cipolle, anche se ne esistono diverse versioni!

Ricette di pasta all'arancia.

Quando si tratta di pasta, le ricette di pasta italiana più comuni che includono le arance sono con frutti di mare come questa ricetta farfalle con gamberi e arancia. Ho già pubblicato un paio di deliziose ricette di pasta al limone. La pasta al limone, originaria della Campania amalfitana e sorrentina, è molto amata in tutta Italia. La pasta con le arance meno, ma secondo me è altrettanto deliziosa! Infatti l'anno scorso ho postato una ricetta per le farfalle al salmone affumicato che contiene anche un po' di arancia! Quella ricetta è la ricetta più popolare del Progetto Pasta fino ad oggi!

Una ricetta contemporanea.

A differenza della pasta al limone, la pasta con le arance non è una ricetta tradizionale italiana, ma contemporanea e divenuta popolare negli ultimi anni. Come ho detto in precedenza, la pasta con l'arancia di solito include frutti di mare. La più comune di queste ricette è con il tonno o con le acciughe o, come questa ricetta, con gamberi o scampi. Infatti questa ricetta può essere realizzata anche con i gamberi. Ma io ho usato i gamberi perché secondo me hanno più sapore e sono più carnosi!

Preparare le farfalle con gamberi e arancia ricetta.

Questa pasta farfalle con gamberi e arancia ha un sapore delizioso e delicato e sembra molto elegante. Tuttavia, è facile da realizzare. Oltre alle arance e ai gamberi, vi occorrono solo un po' di prezzemolo, aglio, olio d'oliva, vino bianco e finocchio. Adoro il finocchio, ma non piace a tutti. Ho avuto l'idea dall'insalata di arance siciliane di mio marito e ho pensato che i sapori si combinassero magnificamente! Se non sei un fan del finocchio puoi lasciarlo fuori o sostituirlo con cipollotti o cipollotti. Ho aggiunto anche delle mandorle tritate tostate come ispirazione dell'ultimo minuto (ecco perché non ci sono mandorle nella foto degli ingredienti!)

Anche questa ricetta non richiede molto tempo. Tranne, dovrai marinare i gamberi in anticipo. Li ho marinati per circa 30 minuti. A parte questo, il sugo può essere pronto nel tempo necessario per far bollire l'acqua e cuocere la pasta. In alternativa potete preparare il sugo in anticipo e poi scaldarlo velocemente con un po' dell'acqua di cottura della pasta, poco prima di voi. Scolare la pasta e unirla ai gamberi.

La pasta.

La pasta che ho usato era farfalle, conosciuta anche come pasta con papillon negli Stati Uniti. Questa farfalle (pasta con papillon) aveva risalti o scanalature su un lato (farfalle rigate) ed è prodotta da La Molisana. Adoro questa pasta perché non solo è così bella e ha un ottimo sapore, ma le creste aiutano la salsa ad aderire alla pasta, rendendo ogni pezzo di pasta ancora migliore. Se non riesci a trovare le farfalle rigate, puoi usare anche farfalle o penne normali.

Se fai questa ricetta di farfalle con gamberi e arancia mi farebbe piacere sapere come viene e se ti è piaciuta. Si prega di lasciare un commento qui sul blog o sulla pagina Facebook di The Pasta Project. Attendiamo un vostro riscontro.

Salva questa ricetta per dopo?

Se vuoi salvare questa ricetta di farfalle con gamberi e arancia per dopo, puoi stamparla, aggiungere questa pagina ai segnalibri o salvarla su Pinterest.


Spaghetti alla colatura di alici

Se hai mai avuto occasione di leggere il libro di cucina romano del IV secolo De Re Coquinaria, popolarmente noto come Apicio, avrai notato che un ingrediente chiamato garum sembra essere presente in quasi tutti i piatti salati, e anche in alcuni dolci. Il garum, un condimento ottenuto dalla fermentazione del pesce, era un ingrediente comune a quei tempi, svolgendo un ruolo nell'antica cucina romana lungo le linee del sale oggi. Un discendente del garum fatto con le acciughe chiamato colatura di alici viene ancora prodotto nella cittadina campana di Cetara. Il suo uso più comune in questi giorni è per condire la pasta, tipicamente paste lunghe come spaghetti o linguine.

Produrre spaghetti alla colatura di alici, questo prezioso elisir si unisce agli ingredienti tipici per la realizzazione aglio, olio e peperoncino—aglio, olio d'oliva, prezzemolo e peperoncino. Il sugo a crudo che ne risulta viene condito con la pasta calda ben scolata e servita subito. Tradizionale della vigilia di Natale, questo piatto facile e veloce può essere gustato in qualsiasi periodo dell'anno. In effetti, penso che sia una pasta estiva particolarmente bella.

Puoi sentirti libero di adattare la ricetta qui in base ai tuoi gusti, soprattutto quando si tratta dell'ingrediente principale. Le misurazioni sono in realtà solo suggerimenti per iniziare.

Ingredienti

  • 400-600 g di spaghetti
  • 4-6 cucchiai colatura (o salsa di pesce asiatico della migliore qualità)
  • 2-3 spicchi d'aglio, tritati finemente
  • Un rametto o due di prezzemolo, tritato finemente
  • Un pizzico o più di fiocchi di peperoncino, q.b.
  • Olio d'oliva
  • Sale (facoltativo)

Indicazioni

Mettere a bollire gli spaghetti in acqua non salata o molto leggermente salata. (NB: È insolito non salare bene l'acqua per la pasta, ma tieni presente che il colatura è molto salato.) Cuocere finché al dente.

Mentre gli spaghetti cuociono, mescolate tutti gli altri ingredienti in una ciotola fino a quando non saranno ben amalgamati. Assaggia e regola le misure a piacere, un po' di più colatura se vuoi un gusto più deciso, per esempio, o più peperoncino se vuoi più calore.

Quando gli spaghetti saranno cotti, scolateli molto bene e versateli nella ciotola. Amalgamare bene pasta e sugo e servire subito. (NB: No formaggio grattugiato, per favore su questa pasta…)

Note sugli Spaghetti alla colatura di alici

Colatura è il sottoprodotto liquido ambrato della stagionatura delle acciughe con sale marino, sgocciolate, raccolte in vasetti e stagionate per sei mesi o più. Colatura era, fino a poco tempo fa, un oscuro prodotto locale. Per tutti gli anni che ho vissuto a Roma, ne ho sentito parlare solo dopo essere tornato negli Stati Uniti. Ha goduto di un boom di popolarità, ma è ancora molto difficile da trovare nei negozi, anche se puoi trovarlo online, a un prezzo abbastanza alto. (Fortunatamente, un po' fa molto.)

Gli amanti del cibo asiatico probabilmente lo penseranno colatura è fondamentalmente la stessa cosa della salsa di pesce asiatica. Avresti ragione, anche se colatura è un po' più concentrato della maggior parte delle salse di pesce asiatiche. Ho assaggiato Red Boat, una salsa di pesce di buona qualità, fianco a fianco con colaturae, a dire il vero, la differenza è piuttosto sottile. E anche se i miei amici italiani potrebbero benissimo impiccarmi per averlo detto, visto che la salsa di pesce asiatica è molto più facile da trovare qui negli Stati Uniti e costa una frazione del prezzo, sarei felice di usarla come sostituto dell'inafferrabile cetaresi elisir. Evita, tuttavia, le salse di pesce più economiche, che tendono ad essere troppo diluite e contengono zucchero.

Come per qualsiasi piatto semplice come spaghetti alla colatura di alici, la qualità dei tuoi ingredienti deciderà se ti ritroverai con qualcosa di veramente speciale. oltre al colatura stesso, è importante scegliere spaghetti o linguine della migliore qualità. Cerca pasta di grano duro (ovviamente!) preferibilmente trafilata al bronzo, che conferisce alla pasta una superficie leggermente ‘ruvida’, perfetta per catturare questa salsa piuttosto scivolosa. Se riesci a trovare la pasta di Gragnano, tanto meglio. Non solo Gragnano è famosa per avere il meglio pasta secca in Italia, Gragnano si trova a pochi chilometri da Cetara, appena oltre la base della penisola sorrentina. L'altro ingrediente chiave è l'olio d'oliva: cerca un olio extra vergine gradevole, fruttato e verde intenso della varietà meridionale italiana. Il mio preferito al momento è un extra vergine siciliano chiamato Frantoia, di M. Barbera & Figli. Non è economico, ma ha un sapore meraviglioso e profondo.

Lo YouTuber Mimmo Corcione ha una variazione particolarmente adorabile su questo piatto che chiama linguine ai sapori ‘cetaresi’, o linguine ai sapori di Cetara. Al sugo descritto in questo post aggiunge un po' di acciuga e basilico, quindi emulsiona il tutto con un frullatore a immersione fino ad ottenere una pasta cremosa condita con una scorza di limone appena grattugiata. Se capisci l'italiano, o anche se non lo capisci, dai un'occhiata al suo video su YouTube. Sono stato un grande fan di il grande Mimmo per un bel po'. I suoi modi vincenti e il suo affascinante accento napoletano non mancano mai di strapparmi un sorriso e, il più delle volte, le sue ricette mi fanno brontolare lo stomaco!


Conchiglioni con gamberi (o scampi)

Devo iniziare con una confessione. Questa ricetta doveva essere fatta con gli scampi. Tuttavia, in qualche modo, sono uscito dal negozio con i gamberi! Quindi da qualche parte tra casa e il bancone del pesce nel mio supermercato locale i gamberi avevano sostituito gli scampi nella mia testa! l'hai mai fatto? (vai direttamente alla ricetta)

Buono da leccarsi le dita!

Ma non tutto era perduto perché i conchiglioni con i gamberi risultanti erano assolutamente buoni da leccarsi le dita e suppongo che si possa usare entrambi. A parte la confusione con l'ingrediente principale, tutti gli altri ingredienti sono gli stessi della ricetta che stavo seguendo che viene dalla Puglia.

Per chi non lo sapesse, la Puglia, chiamata anche Apulia in inglese, è la regione che occupa il tacco dello stivale italiano! La Puglia ha molte coste, quindi pesce e altri frutti di mare giocano un ruolo importante nella cucina locale. Entrambi sono molto spesso serviti con la pasta. In Puglia puoi trovare pasta con ricci di mare, cozze, vongole, tonno, acciughe, sarde e tanto altro. Gli italiani del sud adorano la loro pasta ai frutti di mare. Anche al nord, dove vivo, si mangia molto pesce, in fondo la maggior parte dell'Italia ha una costa ma la pasta non è così spesso abbinata ad essa.

Ho scelto di fare questa ricetta per una serie di motivi ma soprattutto perché amo la pasta al forno e in particolare la pasta che può essere farcita. La pasta jumbo shell che ho usato si chiama conchiglioni. Fanno parte della famiglia delle conchiglie. La versione più piccola sono le conchigliette, molto apprezzate nelle zuppe e nelle insalate. La versione media sono le conchiglie che sono ottime con sughi densi e le più grandi sono i conchiglioni

Volevo anche trovare una ricetta speciale per la pasta che non solo avesse un sapore meraviglioso, ma sarebbe anche perfetta in tavola durante il fine settimana delle vacanze di Pasqua, quando molti di noi si divertono. Questo conchiglioni ai gamberi non è difficile da realizzare ma stupirà i vostri ospiti a non finire! Spero che tu abbia la possibilità di provare questo. Sono sicuro che, se lo farai, mi ringrazierai per avervelo fatto conoscere!


Ricetta Penne alla Vodka

Perché funziona?

  • L'uso di una buona dose di concentrato di pomodoro conferisce alla salsa le note di base profondamente dolci di cui ha bisogno, mentre una piccola lattina di pomodori aggiunge uno strato più luminoso di sapore.
  • La cottura molto delicata delle cipolle e dell'aglio nel burro li rende molto dolci e delicati, senza che nella salsa finale rimanga alcun sapore di cipolla aspro.
  • L'aggiunta della vodka alla salsa quando mancano solo una manciata di minuti alla fine del tempo di cottura assicura che la salsa non sia né eccessivamente alcolica né priva degli effetti che esaltano il sapore della vodka.

Un punto fermo dei ristoranti di salsa rossa italo-americani negli Stati Uniti sin dagli anni '80, la salsa alla vodka ha una storia opaca quanto la sua tonalità arancione densamente cremosa. È stato un famoso attore italiano a inventarlo? Un ristorante anni '70 a Bologna? Uno studente della Columbia University? O è venuto dalla Russia? Mah, per quanto ami scavare nella storia di piatti famosi, posso convivere con questo mistero rimasto irrisolto.

La cosa bella della salsa alla vodka non è chi l'ha inventata, ma piuttosto quanto è deliziosa. E sì, la vodka conta davvero qui. Lo sappiamo, perché abbiamo già fatto i test. Diversi anni fa, Kenji ha approfondito la questione se la salsa alla vodka avesse davvero bisogno della vodka, e la risposta è stata una inequivocabile (anche se la salsa è deliziosa anche senza).

In una serie di degustazioni alla cieca, Kenji ha scoperto che il tiro di alcol neutro esaltava l'aroma fruttato della salsa mentre apportava un calore di fondo e una nitidezza che bilanciavano la ricchezza della salsa.

Si è anche concentrato su quella che ha trovato essere la quantità ideale di vodka: circa un quarto di tazza per litro di salsa, fatta bollire a fuoco lento per circa sette minuti prima di servire. La mia prova si è allineata con la sua, e quindi è quello che richiede questa ricetta (per ottenere il giusto tempismo, la vodka viene aggiunta circa un minuto prima che la pasta si unisca al sugo, e poi il tutto viene cotto insieme per qualche altro minuto alla volta il formaggio viene mescolato e la pasta è finita, sarai abbastanza vicino al segno dei sette minuti).

Detto questo, i gusti personali variano, quindi se vuoi una salsa più alcolica, puoi sempre aggiungere un po' di vodka subito prima di servire per portare l'alcol in primo piano.

Cos'altro rende questa salsa fantastica? Bene, se guardi abbastanza ricette di salsa di vodka là fuori, scoprirai che alcune usano un volume molto grande di concentrato di pomodoro come unico elemento di pomodoro nella salsa, mentre altre vanno per i pomodori in scatola (a volte con un paio di cucchiai di concentrato di pomodoro aggiunto per profondità).

Ho testato entrambi i metodi e mi sono piaciuti gli aspetti di ciascuno. Una salsa di vodka densa di concentrato di pomodoro ha una meravigliosa profondità fruttata che, per me, conferisce alla salsa parte del suo sapore caratteristico. Ma anche un tubo pieno di pasta combinato con un sacco di panna non può fare abbastanza salsa per quattro porzioni e lascia il sapore della cipolla troppo dominante. I pomodori in scatola, d'altra parte, forniscono un carattere di pomodoro più luminoso e fruttato, ma nessuna di quella profondità di concentrato di pomodoro un paio di cucchiai di pasta non sono sufficienti per compensare questo.

La mia soluzione: usa sia un intero tubo (o lattina) o concentrato di pomodoro, più un barattolo di pomodori pelati interi. Combinati, danno una salsa sfumata e stratificata, con ricchezza, profondità e luminosità. È un vincitore.

Per quanto riguarda la pasta? La maggior parte delle ricette richiede penne, ed è un'opzione qui, ma a Serious Eats amiamo ancora di più questa salsa con i rigatoni.


Guarda il video: cobain deh menu satu ini. resep sambel ikan teri mix udang terong. mantap banget


Commenti:

  1. Mazurr

    È stato appositamente registrato in un forum per dirti grazie per l'aiuto in questa domanda.

  2. Rygeland

    Sono assolutamente d'accordo con te. C'è qualcosa in questa e una grande idea.

  3. Huntington

    Messaggio impareggiabile, mi piace :)

  4. Eoin

    Mi scuso, ma potresti fornire maggiori informazioni.



Scrivi un messaggio