haerentanimo.net
Nuove ricette

È questa la cosa più pazza che qualcuno ha fatto per il cibo gratis?

È questa la cosa più pazza che qualcuno ha fatto per il cibo gratis?


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Pensano davvero che una potenza superiore pagherà il loro conto?

Se ordini cibo, devi pagarlo.

Hai mai saltato il conto di un ristorante e sei stato scoperto? Se sì, qual è stata la tua scusa? Se sei stato fortunato, molto probabilmente ti sei appena scusato, pagato e te ne sei andato. Quel qualcun altro? Gesù Cristo.

Torna in ottobre, una donna di nome Kristi Rhines ha ordinato cibo e bevande in un ristorante a Lawton, in Oklahoma. Quando è arrivato il conto, ha detto al suo server che mentre non era in grado di pagare il suo pasto, suo marito stava arrivando e l'avrebbe pagato. Sfortunatamente, ha anche detto ai gestori che il nome di suo marito era Gesù Cristo. La polizia è stata chiamata e lei è stata portata in prigione.

Più recentemente, una donna di Myrtle Beach di nome April Lee Yates trascorso quattro ore cenare in un ristorante di pesce, e alla fine è stato chiesto dalla direzione di pagare il conto e andarsene dopo "aver causato un disturbo". Quando è diventato chiaro che non era qualcosa che era pronta a fare, è stata chiamata la polizia. Ha confermato ai poliziotti che non aveva soldi, ma ha spiegato che Gesù avrebbe preso il suo conto. È stata arrestata e accusata di frode al ristorante.

Un consiglio: quando visiti un ristorante, assicurati di avere abbastanza soldi per pagare il tuo pasto. Se non lo fai, probabilmente non è intelligente dire ai proprietari che pagherà un potere più alto.


Le sette cose più folli che Alexandria Ocasio-Cortez ha detto finora

Da quando Alexandria Ocasio-Cortez ha scioccato il mondo sconvolgendo il rappresentante democratico di lunga data Joe Crowley nel 14° distretto congressuale di New York la scorsa estate, l'autoproclamato socialista democratico è stato il dono che continua a fare - ai giornalisti e ai commentatori conservatori.

Questo perché quasi tutto ciò che esce dalla bocca della giovane deputata eletta è palesemente falso, ridicolmente impraticabile, involontariamente esilarante o strappato direttamente dalle pagine di Das Kapital (nel qual caso è tutto quanto sopra).

La figlia di questo architetto di 29 anni e laureata con lode alla Boston University - che è riuscita a fare carriera politica ritraendosi come una sorta di eroe della classe operaia - potrebbe non "sapere nulla di economia", come il conduttore di Fox News Jesse Watters ha notato questa estate, ma lei sa come capovolgere la realtà con ogni tentativo di discussione politica che le attraversa le labbra.

Quindi, senza ulteriori indugi e in nessun ordine particolare, ecco sette delle cose più folli che la deputata eletta Alexandria Ocasio-Cortez ha detto finora nella sua giovane carriera politica.

Troppi di quei malvagi maschi bianchi si oppongono a Nancy Pelosi, altrimenti forse sarei dentro

"Voglio dire, semmai, penso che ciò che fa è creare una finestra in cui potremmo potenzialmente ottenere una leadership più conservatrice", ha detto Ocasio-Cortez a Chris Hayes di MSNBC proprio la scorsa settimana, riferendosi a una lettera contro la leadership di Pelosi firmata da 16 Democratici, troppi dei quali purtroppo condividono il sesso e il colore della pelle sbagliati.

"E quando guardi effettivamente i firmatari, non riflette necessariamente la diversità del partito", ha continuato. “Abbiamo circa 16 firmatari, 14 dei quali sono maschi. Ci sono pochissime persone di colore nel caucus. C'è pochissima diversità ideologica. Non è che ci siano progressisti che stanno firmando. Non è che hai una coalizione su vasta scala. Quindi lo trovo - sai, non sono totalmente convinto del concetto. "

A meno che tu non giochi alla politica dell'identità come fanno i liberali di oggi, l'affermazione di cui sopra sembrerà assurda. Ma nel mondo di Ocasio-Cortez, acquistare in un concetto apparentemente ha più a che fare con la razza e il colore della pelle degli aderenti che con i meriti del concetto stesso.

Eleggere i democratici significa fondamentalmente porre fine alla schiavitù

"Ho saputo che il Kansas è stato fondato sulla lotta della coscienza di questa nazione", ha detto Ocasio-Cortez a Wichita, Kansas folla a luglio durante la campagna per i Democratici. “È stato quando stavamo decidendo chi volevamo essere come paese. È stato quando stavamo decidendo chi volevamo essere con il Kansas-Nebraska Act. Le persone che stavano... guidando questa nazione hanno detto: "Decidi tu" alla gente. ‘Saremo uno stato schiavista o saremo uno stato libero?’ E fu nel 1861 che il popolo del Kansas decise che saremmo stati una nazione libera. Allora, il popolo del Kansas era il punto di svolta per il futuro di questa nazione. Oggi sono di nuovo».

Ho capito. La storia è dura. Ma Ocasio-Cortez vuole davvero tirare in ballo Democratici e schiavitù? Veramente?

Sconfiggere il riscaldamento globale è più o meno come quando gli alleati hanno sconfitto la Germania nazista, o qualcosa del genere

"Quindi, quando parliamo di minacce esistenziali", ha detto Ocasio Cortez durante una manifestazione della campagna di ottobre, "l'ultima volta che abbiamo avuto una minaccia esistenziale davvero importante in questo paese è stata intorno alla seconda guerra mondiale. Quindi, siamo già stati qui e abbiamo un progetto di ciò che abbiamo fatto prima. Nessuna di queste cose sono nuove idee. Quello che avevamo era una minaccia esistenziale nel contesto di una guerra, e quello che abbiamo fatto è stato scegliere di mobilitare e industrializzare la nostra intera economia e abbiamo messo centinaia di migliaia se non milioni di persone al lavoro per difendere le nostre coste e difendere questo paese .”

Penso che la vera domanda sia: chi NON pensa alla vittoria degli Alleati sui nazisti quando pensa ai modi per affrontare il riscaldamento globale?

Se il cambiamento climatico non viene affrontato, alle persone piaceranno, moriranno e cose del genere

"Le persone moriranno se non iniziamo ad affrontare il cambiamento climatico il prima possibile", ha twittato Ocasio-Cortez la scorsa settimana. “Non basta pensare che sia ‘importante’. Dobbiamo renderlo urgente. Ecco perché abbiamo bisogno di un comitato ristretto su un Green New Deal e perché i funzionari finanziati dai combustibili fossili non dovrebbero scrivere una politica sul cambiamento climatico.

Esatto, a meno che gli Stati Uniti e le altre nazioni industrializzate (ma in realtà solo gli Stati Uniti) non rinuncino alla tecnologia moderna che ci ha permesso di espandere la durata media della vita di decenni nell'ultimo secolo, le persone moriranno.

Terapia per i fiocchi di neve

“Beh, sai, in questo momento politico, è così unico e a volte mi sento come se avessi questo lavoro di essere una specie di assistente sociale o anche di terapeuta nel mio distretto perché questo periodo è stato così traumatizzante per così tante persone e soprattutto in un paese in cui non abbiamo un accesso affidabile all'assistenza sanitaria, per non parlare di un'assistenza sanitaria a prezzi accessibili", ha detto Ocasio-Cortez a Chris Hayes il mese scorso. “Questo è stato un momento molto difficile per gli immigrati, le donne, i sopravvissuti, le persone che hanno a cuore la salute della democrazia americana. È molto stressante".

Poveri fiocchi di neve... Così stressante... Per fortuna, hanno eletto sia un rappresentante CHE un terapista dei fiocchi di neve per aiutare con tutti i traumi causati da quel cattivone arancione alla Casa Bianca.

Gli appartamenti DC sono come, COSI' COSI'

"Ho tre mesi senza stipendio prima di diventare un membro del Congresso, quindi come posso ottenere un appartamento?" Ocasio-Cortez ha chiesto al New York Times all'inizio di questo mese. "Quelle piccole cose sono molto reali."

A dire il vero, niente dice "classe operaia" come diventare una celebrità internazionale vincendo una gara per un lavoro da $ 176.000 all'anno, poi parlare male di non essere in grado di permettersi un appartamento solo per avere i media che rivelano che probabilmente stavi mentendo su questo . Ma alcuni normali lavoratori non socialisti potrebbero essere un po' scoraggiati dall'intera faccenda. Mettiamola così: il rappresentante del GOP Sean Duffy è stato senza lavoro per 8 mesi e ha avuto 6 figli prima di venire al Congresso nel 2011, ma non hai letto della sua lotta perché non si è lamentato (o mentito) al riguardo New York Times.

Facciamo "capovolgere questo sedile in rosso a novembre"

"Faremo diventare rosso questo seggio a novembre", ha detto Ocasio-Cortez a luglio durante una manifestazione per un candidato al Congresso democratico del Kansas. Errore onesto o lapsus freudiano, come in "Rosso?" comunista Probabilmente il primo, ma dato che stiamo parlando di un socialista in buona fede, l'ironia è semplicemente troppo bella per lasciarsela sfuggire.

Ecco qua, sette delle cose più folli che Alexandria Ocasio-Cortez ha detto finora. Ora che è saldamente radicata tra i ranghi dei democratici eletti di più alto profilo, puoi scommettere che ce ne saranno molti altri da dove provengono.


Le sette cose più folli che Alexandria Ocasio-Cortez ha detto finora

Da quando Alexandria Ocasio-Cortez ha scioccato il mondo sconvolgendo il rappresentante democratico di lunga data Joe Crowley nel 14° distretto congressuale di New York la scorsa estate, l'autoproclamato socialista democratico è stato il dono che continua a fare - ai giornalisti e ai commentatori conservatori.

Questo perché quasi tutto ciò che esce dalla bocca della giovane deputata eletta è palesemente falso, ridicolmente impraticabile, involontariamente esilarante o strappato direttamente dalle pagine di Das Kapital (nel qual caso è tutto quanto sopra).

La figlia di questo architetto di 29 anni e laureata con lode alla Boston University - che è riuscita a fare carriera politica ritraendosi come una sorta di eroe della classe operaia - potrebbe non "sapere nulla di economia", come il conduttore di Fox News Jesse Watters ha notato questa estate, ma sa come capovolgere la realtà letteralmente con ogni tentativo di discussione politica che le attraversa le labbra.

Quindi, senza ulteriori indugi e in nessun ordine particolare, ecco sette delle cose più folli che la deputata eletta Alexandria Ocasio-Cortez ha detto finora nella sua giovane carriera politica.

Troppi di quei malvagi maschi bianchi si oppongono a Nancy Pelosi, altrimenti forse sarei dentro

"Voglio dire, semmai, penso che ciò che fa è creare una finestra in cui potremmo potenzialmente ottenere una leadership più conservatrice", ha detto Ocasio-Cortez a Chris Hayes di MSNBC proprio la scorsa settimana, riferendosi a una lettera contro la leadership di Pelosi firmata da 16 Democratici, troppi dei quali purtroppo condividono il sesso e il colore della pelle sbagliati.

"E quando guardi effettivamente i firmatari, non riflette necessariamente la diversità del partito", ha continuato. “Abbiamo circa 16 firmatari, 14 dei quali sono maschi. Ci sono pochissime persone di colore nel caucus. C'è pochissima diversità ideologica. Non è che ci siano progressisti che stanno firmando. Non è che hai una coalizione su vasta scala. Quindi lo trovo - sai, non sono totalmente convinto del concetto. "

A meno che tu non giochi alla politica dell'identità come fanno i liberali di oggi, l'affermazione di cui sopra sembrerà assurda. Ma nel mondo di Ocasio-Cortez, acquistare in un concetto apparentemente ha più a che fare con la razza e il colore della pelle degli aderenti che con i meriti del concetto stesso.

Eleggere i democratici significa fondamentalmente porre fine alla schiavitù

"Ho saputo che il Kansas è stato fondato sulla lotta della coscienza di questa nazione", ha detto Ocasio-Cortez a Wichita, Kansas folla a luglio durante la campagna per i Democratici. “È stato quando stavamo decidendo chi volevamo essere come paese. È stato quando stavamo decidendo chi volevamo essere con il Kansas-Nebraska Act. Le persone che stavano... guidando questa nazione hanno detto: "Decidi tu" alla gente. ‘Saremo uno stato schiavista o saremo uno stato libero?’ E fu nel 1861 che il popolo del Kansas decise che saremmo stati una nazione libera. Allora, il popolo del Kansas era il punto di svolta per il futuro di questa nazione. Oggi sono di nuovo».

Ho capito. La storia è dura. Ma Ocasio-Cortez vuole davvero tirare in ballo Democratici e schiavitù? Veramente?

Sconfiggere il riscaldamento globale è più o meno come quando gli alleati hanno sconfitto la Germania nazista, o qualcosa del genere

"Quindi, quando parliamo di minacce esistenziali", ha detto Ocasio Cortez durante una manifestazione della campagna di ottobre, "l'ultima volta che abbiamo avuto una minaccia esistenziale davvero importante in questo paese è stata intorno alla seconda guerra mondiale. Quindi, siamo già stati qui e abbiamo un progetto di ciò che abbiamo fatto prima. Nessuna di queste cose sono nuove idee. Quello che avevamo era una minaccia esistenziale nel contesto di una guerra, e quello che abbiamo fatto è stato scegliere di mobilitare e industrializzare la nostra intera economia e abbiamo messo centinaia di migliaia se non milioni di persone al lavoro per difendere le nostre coste e difendere questo paese .”

Penso che la vera domanda sia: chi NON pensa alla vittoria degli Alleati sui nazisti quando pensa ai modi per affrontare il riscaldamento globale?

Se il cambiamento climatico non viene affrontato, alle persone piaceranno, moriranno e cose del genere

"Le persone moriranno se non iniziamo ad affrontare il cambiamento climatico il prima possibile", ha twittato Ocasio-Cortez la scorsa settimana. “Non basta pensare che sia ‘importante’. Dobbiamo renderlo urgente. Ecco perché abbiamo bisogno di un comitato ristretto su un Green New Deal e perché i funzionari finanziati dai combustibili fossili non dovrebbero scrivere una politica sul cambiamento climatico.

Esatto, a meno che gli Stati Uniti e le altre nazioni industrializzate (ma in realtà solo gli Stati Uniti) non rinuncino alla tecnologia moderna che ci ha permesso di espandere la durata media della vita di decenni nell'ultimo secolo, le persone moriranno.

Terapia per i fiocchi di neve

“Beh, sai, in questo momento politico, è così unico e a volte mi sento come se avessi questo lavoro di essere una specie di assistente sociale o anche di terapeuta nel mio distretto perché questo periodo è stato così traumatizzante per così tante persone e soprattutto in un paese in cui non abbiamo un accesso affidabile all'assistenza sanitaria, per non parlare di un'assistenza sanitaria a prezzi accessibili", ha detto Ocasio-Cortez a Chris Hayes il mese scorso. “Questo è stato un momento molto difficile per gli immigrati, le donne, i sopravvissuti, le persone che hanno a cuore la salute della democrazia americana. È molto stressante".

Poveri fiocchi di neve... Così stressante... Per fortuna, hanno eletto sia un rappresentante CHE un terapista dei fiocchi di neve per aiutare con tutti i traumi causati da quel cattivone arancione alla Casa Bianca.

Gli appartamenti DC sono come, COSI' COSI'

"Ho tre mesi senza stipendio prima di diventare un membro del Congresso, quindi come posso ottenere un appartamento?" Ocasio-Cortez ha chiesto al New York Times all'inizio di questo mese. "Quelle piccole cose sono molto reali."

A dire il vero, niente dice "classe operaia" come diventare una celebrità internazionale vincendo una gara per un lavoro da $ 176.000 all'anno, poi parlare male di non essere in grado di permettersi un appartamento solo per avere i media che rivelano che probabilmente stavi mentendo su questo . Ma alcuni normali lavoratori non socialisti potrebbero essere un po' scoraggiati dall'intera faccenda. Mettiamola così: il rappresentante del GOP Sean Duffy è stato disoccupato per 8 mesi e ha avuto 6 figli prima di venire al Congresso nel 2011, ma non hai letto della sua lotta perché non si è lamentato (o mentito) al riguardo New York Times.

Facciamo "capovolgere questo sedile in rosso a novembre"

"Faremo diventare rosso questo seggio a novembre", ha detto Ocasio-Cortez a luglio durante una manifestazione per un candidato al Congresso democratico del Kansas. Errore onesto o lapsus freudiano, come nel comunista "Rosso?" Probabilmente il primo, ma dato che stiamo parlando di un socialista in buona fede, l'ironia è semplicemente troppo bella per lasciarsela sfuggire.

Ecco qua, sette delle cose più folli che Alexandria Ocasio-Cortez ha detto finora. Ora che è saldamente radicata tra i ranghi dei democratici eletti di più alto profilo, puoi scommettere che ce ne saranno molti altri da dove provengono.


Le sette cose più folli che Alexandria Ocasio-Cortez ha detto finora

Da quando Alexandria Ocasio-Cortez ha scioccato il mondo sconvolgendo il rappresentante democratico di lunga data Joe Crowley nel 14° distretto congressuale di New York la scorsa estate, l'autoproclamato socialista democratico è stato il dono che continua a fare - ai giornalisti e ai commentatori conservatori.

Questo perché quasi tutto ciò che esce dalla bocca della giovane deputata eletta è palesemente falso, ridicolmente impraticabile, involontariamente esilarante o strappato direttamente dalle pagine di Das Kapital (nel qual caso è tutto quanto sopra).

La figlia di questo architetto di 29 anni e laureata con lode alla Boston University - che è riuscita a fare carriera politica ritraendosi come una sorta di eroe della classe operaia - potrebbe non "sapere nulla di economia", come il conduttore di Fox News Jesse Watters ha notato questa estate, ma lei sa come capovolgere la realtà con ogni tentativo di discussione politica che le attraversa le labbra.

Quindi, senza ulteriori indugi e in nessun ordine particolare, ecco sette delle cose più folli che la deputata eletta Alexandria Ocasio-Cortez ha detto finora nella sua giovane carriera politica.

Troppi di quei malvagi maschi bianchi si oppongono a Nancy Pelosi, altrimenti forse sarei dentro

"Voglio dire, semmai, penso che ciò che fa è creare una finestra in cui potremmo potenzialmente ottenere una leadership più conservatrice", ha detto Ocasio-Cortez a Chris Hayes di MSNBC proprio la scorsa settimana, riferendosi a una lettera contro la leadership di Pelosi firmata da 16 Democratici, troppi dei quali purtroppo condividono il sesso e il colore della pelle sbagliati.

"E quando guardi effettivamente i firmatari, non riflette necessariamente la diversità del partito", ha continuato. “Abbiamo circa 16 firmatari, 14 dei quali sono maschi. Ci sono pochissime persone di colore nel caucus. C'è pochissima diversità ideologica. Non è che ci siano progressisti che stanno firmando. Non è che hai una coalizione su vasta scala. Quindi lo trovo - sai, non sono totalmente convinto del concetto. "

A meno che tu non giochi alla politica dell'identità come fanno i liberali di oggi, l'affermazione di cui sopra sembrerà assurda. Ma nel mondo di Ocasio-Cortez, acquistare in un concetto apparentemente ha più a che fare con la razza e il colore della pelle degli aderenti che con i meriti del concetto stesso.

Eleggere i democratici significa fondamentalmente porre fine alla schiavitù

"Ho saputo che il Kansas è stato fondato sulla lotta della coscienza di questa nazione", ha detto Ocasio-Cortez a Wichita, Kansas folla a luglio durante la campagna per i Democratici. “È stato quando stavamo decidendo chi volevamo essere come paese. È stato quando stavamo decidendo chi volevamo essere con il Kansas-Nebraska Act. Le persone che stavano... guidando questa nazione hanno detto: "Decidi tu" alla gente. ‘Saremo uno stato schiavista o saremo uno stato libero?’ E fu nel 1861 che il popolo del Kansas decise che saremmo stati una nazione libera. Allora, il popolo del Kansas era il punto di svolta per il futuro di questa nazione. Oggi sono di nuovo».

Ho capito. La storia è dura. Ma Ocasio-Cortez vuole davvero tirare in ballo Democratici e schiavitù? Veramente?

Sconfiggere il riscaldamento globale è più o meno come quando gli alleati hanno sconfitto la Germania nazista, o qualcosa del genere

"Quindi, quando parliamo di minacce esistenziali", ha detto Ocasio Cortez durante una manifestazione della campagna di ottobre, "l'ultima volta che abbiamo avuto una minaccia esistenziale davvero importante in questo paese è stata intorno alla seconda guerra mondiale. Quindi, siamo già stati qui e abbiamo un progetto di ciò che abbiamo fatto prima. Nessuna di queste cose sono nuove idee. Quello che avevamo era una minaccia esistenziale nel contesto di una guerra, e quello che abbiamo fatto è stato scegliere di mobilitare e industrializzare la nostra intera economia e abbiamo messo centinaia di migliaia se non milioni di persone al lavoro per difendere le nostre coste e difendere questo paese .”

Penso che la vera domanda sia: chi NON pensa alla vittoria degli Alleati sui nazisti quando pensa ai modi per affrontare il riscaldamento globale?

Se il cambiamento climatico non viene affrontato, alle persone piaceranno, moriranno e cose del genere

"Le persone moriranno se non iniziamo ad affrontare il cambiamento climatico il prima possibile", ha twittato Ocasio-Cortez la scorsa settimana. “Non basta pensare che sia ‘importante’. Dobbiamo renderlo urgente. Ecco perché abbiamo bisogno di un comitato ristretto su un Green New Deal e perché i funzionari finanziati dai combustibili fossili non dovrebbero scrivere la politica sul cambiamento climatico.

Esatto, a meno che gli Stati Uniti e le altre nazioni industrializzate (ma in realtà solo gli Stati Uniti) non rinuncino alla tecnologia moderna che ci ha permesso di espandere la durata media della vita di decenni nell'ultimo secolo, le persone moriranno.

Terapia per i fiocchi di neve

“Beh, sai, in questo momento politico, è così unico e a volte mi sento come se avessi questo lavoro di essere una specie di assistente sociale o anche di terapeuta nel mio distretto perché questo periodo è stato così traumatizzante per così tante persone e soprattutto in un paese in cui non abbiamo un accesso affidabile all'assistenza sanitaria, per non parlare di un'assistenza sanitaria a prezzi accessibili", ha detto Ocasio-Cortez a Chris Hayes il mese scorso. “Questo è stato un momento molto difficile per gli immigrati, le donne, i sopravvissuti, le persone che hanno a cuore la salute della democrazia americana. È molto stressante".

Poveri fiocchi di neve... Così stressante... Per fortuna, hanno eletto sia un rappresentante CHE un terapista dei fiocchi di neve per aiutare con tutti i traumi causati da quel cattivo arancione alla Casa Bianca.

Gli appartamenti DC sono come, COSI' COSI'

"Ho tre mesi senza stipendio prima di diventare un membro del Congresso, quindi come posso ottenere un appartamento?" Ocasio-Cortez ha chiesto al New York Times all'inizio di questo mese. "Quelle piccole cose sono molto reali."

A dire il vero, niente dice "classe operaia" come diventare una celebrità internazionale vincendo una gara per un lavoro da $ 176.000 all'anno, poi parlare male di non essere in grado di permettersi un appartamento solo per avere i media che rivelano che probabilmente stavi mentendo su questo . Ma alcuni normali lavoratori non socialisti potrebbero essere un po' scoraggiati dall'intera faccenda. Mettiamola così: il rappresentante del GOP Sean Duffy è stato senza lavoro per 8 mesi e ha avuto 6 figli prima di venire al Congresso nel 2011, ma non hai letto della sua lotta perché non si è lamentato (o mentito) al riguardo New York Times.

Facciamo "capovolgere questo sedile in rosso a novembre"

"Faremo diventare rosso questo seggio a novembre", ha detto Ocasio-Cortez a luglio durante una manifestazione per un candidato al Congresso democratico del Kansas. Errore onesto o lapsus freudiano, come nel comunista "Rosso?" Probabilmente il primo, ma dato che stiamo parlando di un socialista in buona fede, l'ironia è semplicemente troppo bella per lasciarsela sfuggire.

Ecco qua, sette delle cose più folli che Alexandria Ocasio-Cortez ha detto finora. Ora che è saldamente radicata tra i ranghi dei democratici eletti di più alto profilo, puoi scommettere che ce ne saranno molti altri da dove provengono.


Le sette cose più folli che Alexandria Ocasio-Cortez ha detto finora

Da quando Alexandria Ocasio-Cortez ha scioccato il mondo sconvolgendo il rappresentante democratico di lunga data Joe Crowley nel 14° distretto congressuale di New York la scorsa estate, l'autoproclamato socialista democratico è stato il dono che continua a fare - ai giornalisti e ai commentatori conservatori.

Questo perché quasi tutto ciò che esce dalla bocca della giovane deputata eletta è palesemente falso, ridicolmente impraticabile, involontariamente esilarante o strappato direttamente dalle pagine di Das Kapital (nel qual caso è tutto quanto sopra).

La figlia di questo architetto di 29 anni e laureata con lode alla Boston University - che è riuscita a fare carriera politica ritraendosi come una sorta di eroe della classe operaia - potrebbe non "sapere nulla di economia", come il conduttore di Fox News Jesse Watters ha notato questa estate, ma lei sa come capovolgere la realtà con ogni tentativo di discussione politica che le attraversa le labbra.

Quindi, senza ulteriori indugi e in nessun ordine particolare, ecco sette delle cose più folli che la deputata eletta Alexandria Ocasio-Cortez ha detto finora nella sua giovane carriera politica.

Troppi di quei malvagi maschi bianchi si oppongono a Nancy Pelosi, altrimenti forse sarei dentro

"Voglio dire, semmai, penso che ciò che fa è creare una finestra in cui potremmo potenzialmente ottenere una leadership più conservatrice", ha detto Ocasio-Cortez a Chris Hayes di MSNBC proprio la scorsa settimana, riferendosi a una lettera contro la leadership di Pelosi firmata da 16 Democratici, troppi dei quali purtroppo condividono il sesso e il colore della pelle sbagliati.

"E quando guardi effettivamente i firmatari, non riflette necessariamente la diversità del partito", ha continuato. “Abbiamo circa 16 firmatari, 14 dei quali sono maschi. Ci sono pochissime persone di colore nel caucus. C'è pochissima diversità ideologica. Non è che ci siano progressisti che stanno firmando. Non è che tu abbia una coalizione su vasta scala. Quindi lo trovo - sai, non sono totalmente convinto del concetto. "

A meno che tu non giochi alla politica dell'identità come fanno i liberali di oggi, l'affermazione di cui sopra sembrerà assurda. Ma nel mondo di Ocasio-Cortez, acquistare in un concetto apparentemente ha più a che fare con la razza e il colore della pelle degli aderenti che con i meriti del concetto stesso.

Eleggere i democratici significa fondamentalmente porre fine alla schiavitù

"Ho saputo che il Kansas è stato fondato sulla lotta della coscienza di questa nazione", ha detto Ocasio-Cortez a Wichita, Kansas folla a luglio durante la campagna per i Democratici. “È stato quando stavamo decidendo chi volevamo essere come paese. È stato quando stavamo decidendo chi volevamo essere con il Kansas-Nebraska Act. Le persone che stavano... guidando questa nazione hanno detto: "Decidi tu" alla gente. ‘Saremo uno stato schiavista o saremo uno stato libero?’ E fu nel 1861 che il popolo del Kansas decise che saremmo stati una nazione libera. Allora, il popolo del Kansas era il punto di svolta per il futuro di questa nazione. Oggi sono di nuovo».

Ho capito. La storia è dura. Ma Ocasio-Cortez vuole davvero tirare in ballo Democratici e schiavitù? Veramente?

Sconfiggere il riscaldamento globale è più o meno come quando gli alleati hanno sconfitto la Germania nazista, o qualcosa del genere

"Quindi, quando parliamo di minacce esistenziali", ha detto Ocasio Cortez durante una manifestazione della campagna di ottobre, "l'ultima volta che abbiamo avuto una minaccia esistenziale davvero importante in questo paese è stata intorno alla seconda guerra mondiale. Quindi, siamo già stati qui e abbiamo un progetto di ciò che abbiamo fatto prima. Nessuna di queste cose sono nuove idee. Quello che avevamo era una minaccia esistenziale nel contesto di una guerra, e quello che abbiamo fatto è stato scegliere di mobilitare e industrializzare la nostra intera economia e abbiamo messo centinaia di migliaia se non milioni di persone al lavoro per difendere le nostre coste e difendere questo paese .”

Penso che la vera domanda sia: chi NON pensa alla vittoria degli Alleati sui nazisti quando pensa ai modi per affrontare il riscaldamento globale?

Se il cambiamento climatico non viene affrontato, alle persone piaceranno, moriranno e cose del genere

"Le persone moriranno se non iniziamo ad affrontare il cambiamento climatico il prima possibile", ha twittato Ocasio-Cortez la scorsa settimana. “Non basta pensare che sia ‘importante’. Dobbiamo renderlo urgente. Ecco perché abbiamo bisogno di un comitato ristretto su un Green New Deal e perché i funzionari finanziati dai combustibili fossili non dovrebbero scrivere una politica sul cambiamento climatico.

Esatto, a meno che gli Stati Uniti e le altre nazioni industrializzate (ma in realtà solo gli Stati Uniti) non rinuncino alla tecnologia moderna che ci ha permesso di espandere la durata media della vita di decenni nell'ultimo secolo, le persone moriranno.

Terapia per i fiocchi di neve

“Beh, sai, in questo momento politico, è così unico e a volte mi sento come se avessi questo lavoro di essere una specie di assistente sociale o anche di terapeuta nel mio distretto perché questo periodo è stato così traumatizzante per così tante persone e soprattutto in un paese in cui non abbiamo un accesso affidabile all'assistenza sanitaria, per non parlare di un'assistenza sanitaria a prezzi accessibili", ha detto Ocasio-Cortez a Chris Hayes il mese scorso. “Questo è stato un momento molto difficile per gli immigrati, le donne, i sopravvissuti, le persone che hanno a cuore la salute della democrazia americana. È molto stressante".

Poveri fiocchi di neve... Così stressante... Per fortuna, hanno eletto sia un rappresentante CHE un terapista dei fiocchi di neve per aiutare con tutti i traumi causati da quel cattivone arancione alla Casa Bianca.

Gli appartamenti DC sono come, COSI' COSI'

"Ho tre mesi senza stipendio prima di essere un membro del Congresso, quindi come posso ottenere un appartamento?" Ocasio-Cortez ha chiesto al New York Times all'inizio di questo mese. "Quelle piccole cose sono molto reali."

A dire il vero, niente dice "classe operaia" come diventare una celebrità internazionale vincendo una gara per un lavoro da $ 176.000 all'anno, poi parlare male di non essere in grado di permettersi un appartamento solo per avere i media che rivelano che probabilmente stavi mentendo su questo . Ma alcuni normali lavoratori non socialisti potrebbero essere un po' scoraggiati dall'intera faccenda. Mettiamola così: il rappresentante del GOP Sean Duffy è stato disoccupato per 8 mesi e ha avuto 6 figli prima di venire al Congresso nel 2011, ma non hai letto della sua lotta perché non si è lamentato (o mentito) al riguardo New York Times.

Facciamo "capovolgere questo sedile in rosso a novembre"

"Faremo diventare rosso questo seggio a novembre", ha detto Ocasio-Cortez a luglio durante una manifestazione per un candidato al Congresso democratico del Kansas. Errore onesto o lapsus freudiano, come in "Rosso?" comunista Probabilmente il primo, ma dato che stiamo parlando di un socialista in buona fede, l'ironia è semplicemente troppo bella per lasciarsela sfuggire.

Ecco qua, sette delle cose più folli che Alexandria Ocasio-Cortez ha detto finora. Ora che è saldamente radicata tra i ranghi dei democratici eletti di più alto profilo, puoi scommettere che ce ne saranno molti altri da dove provengono.


Le sette cose più folli che Alexandria Ocasio-Cortez ha detto finora

Da quando Alexandria Ocasio-Cortez ha scioccato il mondo sconvolgendo il rappresentante democratico di lunga data Joe Crowley nel 14° distretto congressuale di New York la scorsa estate, l'autoproclamato socialista democratico è stato il dono che continua a fare - ai giornalisti e ai commentatori conservatori.

Questo perché quasi tutto ciò che esce dalla bocca della giovane deputata eletta è palesemente falso, ridicolmente impraticabile, involontariamente esilarante o strappato direttamente dalle pagine di Das Kapital (nel qual caso è tutto quanto sopra).

La figlia di questo architetto di 29 anni e laureata con lode alla Boston University - che è riuscita a fare carriera politica ritraendosi come una sorta di eroe della classe operaia - potrebbe non "sapere nulla di economia", come il conduttore di Fox News Jesse Watters ha notato quest'estate, ma sa come capovolgere la realtà con ogni tentativo di discussione politica che le attraversa le labbra.

Quindi, senza ulteriori indugi e in nessun ordine particolare, ecco sette delle cose più folli che la deputata eletta Alexandria Ocasio-Cortez ha detto finora nella sua giovane carriera politica.

Troppi di quei malvagi maschi bianchi si oppongono a Nancy Pelosi, altrimenti forse sarei dentro

“I mean, if anything, I think that what it does is that it creates a window where we could potentially get more conservative leadership,” Ocasio-Cortez told MSNBC’s Chris Hayes just last week, referring to a letter opposing Pelosi’s leadership signed by 16 Democrats, far too many of whom sadly share the wrong gender and skin color.

“And when you actually look at the signatories, it is not necessarily reflective of the diversity of the party,” she continued. “We have about 16 signatories, 14 of them are male. There are very few people of color in the caucus. There’s very few ideological diversity. It’s not like there are Progressives that are signing on. It’s not like you have a broad-based coalition. So I find it — you know, I’m not totally bought into the concept.”

Unless you play Identity Politics like today’s liberals do, the above statement will seem absurd. But in Ocasio-Cortez’s world, buying into a concept apparently has more to do with the race and skin color of the adherents than the merits of the concept itself.

Electing Democrats Is Basically Ending Slavery

“I learned that Kansas was founded over the struggle of the conscience of this nation,” Ocasio-Cortez told a Wichita, Kansas crowd in July while campaigning for Democrats. “It was when we were deciding who we wanted to be as a country. It was when we were deciding who we wanted to be with the Kansas-Nebraska Act. The people who were … leading this nation said, ‘You decide’ to the people. ‘Are we going to be a slave state or are we going to be a free state?’ And it was in 1861 that the people of Kansas decided that we were going to be a free nation. Back then, the people of Kansas were the tipping point for the future of this nation. Today, they are again.”

I get it. History is hard. But does Ocasio-Cortez really want to bring up Democrats and slavery? Veramente?

Defeating Global Warming Is Pretty Much Like When The Allies Defeated Nazi Germany, Or Something

“So, when we talk about existential threats,” Ocasio Cortez said during an October campaign rally, “the last time we had a really major existential threat in this country was around World War II. So, we’ve been here before, and we have a blueprint of what we did before. None of these things are new ideas. What we had was an existential threat in the context of a war, and what we did was that we chose to mobilize and industrialize our entire economy and we put hundreds of thousands if not millions of people to work in defending our shores and defending this country.”

I think the real question is, who DOESN’T think of the Allied victory over the Nazis when they think of ways to deal with global warming?

If Climate Change Isn’t Addressed, People Are Gonna Like, Die And Stuff

“People are going to die if we don’t start addressing climate change ASAP,” Ocasio-Cortez tweeted last week. “It’s not enough to think it’s ‘important.’ We must make it urgent. That’s why we need a Select Committee on a Green New Deal, & why fossil fuel-funded officials shouldn’t be writing climate change policy.”

That’s right, unless the United States and other industrialized nations (but really, just the United States) gives up the modern technology that has allowed us to expand the average lifespan by decades over the last century, people are going to die.

Therapy For Snowflakes

“Well, you know, in this political moment, it’s so unique and sometimes I feel like I have this job of being something of a social worker or even a therapist in my district because this period has been so re-traumatizing for so many folks and especially in a country where we do not have reliable access to health care, let alone affordable health care,” Ocasio-Cortez told Chris Hayes last month. “This has been a very difficult time for immigrants, women, survivors, people who care about the health of American democracy. It’s very stressful.”

Poor wittle snowflakes … So stressful … Thankfully, they elected both a representative AND a snowflake-therapist to help with all the traumatizing caused by that orange meanie in the White House.

D.C. Apartments Are Like, SOOO Expensive

“I have three months without a salary before I’m a member of Congress, so how do I get an apartment?” Ocasio-Cortez asked The New York Times earlier this month. “Those little things are very real.”

To be sure, nothing says ‘working class’ like becoming an international celebrity while winning a race for a $176,000 per year job, then poor mouthing about not being able to afford an apartment only to have the media reveal that you were probably lying about it. But some ordinary non-socialist-type working folks might be a bit put off by the whole thing. Put it this way - GOP Rep Sean Duffy was out of work for 8 months and had 6 kids before coming to Congress in 2011, but you didn’t read about his struggle because he didn’t whine (or lie) about it to the New York Times.

Let’s “Flip This Seat Red In November”

“We’re gonna flip this seat red in November,” Ocasio-Cortez said in July during a rally for a Kansas Democratic Congressional candidate. Honest mistake or Freudian slip, as in Communist ‘Red?’ Probably the former, but given that we’re talking about a bona-fide socialist, the irony is just too good to pass up.

There you have it, seven of the craziest things Alexandria Ocasio-Cortez has said so far. Now that she is firmly entrenched among the ranks of the highest profile elected Democrats, you can bet there will be plenty more where those came from.


The Seven Craziest Things Alexandria Ocasio-Cortez Has Said So Far

Ever since Alexandria Ocasio-Cortez shocked the world by upsetting long-time Democratic Rep Joe Crowley in New York's 14th congressional district last summer, the self-proclaimed Democratic Socialist has been the gift that keeps on giving - to conservative reporters and commentators.

That’s because just about everything that comes out of the young congresswoman-elect’s mouth is either patently untrue, ridiculously unworkable, unintentionally hilarious, or ripped straight from the pages of Das Kapital (in which case it’s all of the above).

This 29-year-old architect’s daughter and Boston University cum laude grad - who has managed to make a political career out of portraying herself as some sort of working-class hero - may not “know anything about economics,” as Fox News host Jesse Watters noted this summer, but she does know how to turn reality upside down with literally every attempt at policy discussion that crosses her lips.

So, without further ado and in no particular order, here are seven of the craziest things Congresswoman-elect Alexandria Ocasio-Cortez has said thus far in her young political career.

Too Many Of Those Evil White Males Oppose Nancy Pelosi, Otherwise Maybe I’d Be In

“I mean, if anything, I think that what it does is that it creates a window where we could potentially get more conservative leadership,” Ocasio-Cortez told MSNBC’s Chris Hayes just last week, referring to a letter opposing Pelosi’s leadership signed by 16 Democrats, far too many of whom sadly share the wrong gender and skin color.

“And when you actually look at the signatories, it is not necessarily reflective of the diversity of the party,” she continued. “We have about 16 signatories, 14 of them are male. There are very few people of color in the caucus. There’s very few ideological diversity. It’s not like there are Progressives that are signing on. It’s not like you have a broad-based coalition. So I find it — you know, I’m not totally bought into the concept.”

Unless you play Identity Politics like today’s liberals do, the above statement will seem absurd. But in Ocasio-Cortez’s world, buying into a concept apparently has more to do with the race and skin color of the adherents than the merits of the concept itself.

Electing Democrats Is Basically Ending Slavery

“I learned that Kansas was founded over the struggle of the conscience of this nation,” Ocasio-Cortez told a Wichita, Kansas crowd in July while campaigning for Democrats. “It was when we were deciding who we wanted to be as a country. It was when we were deciding who we wanted to be with the Kansas-Nebraska Act. The people who were … leading this nation said, ‘You decide’ to the people. ‘Are we going to be a slave state or are we going to be a free state?’ And it was in 1861 that the people of Kansas decided that we were going to be a free nation. Back then, the people of Kansas were the tipping point for the future of this nation. Today, they are again.”

I get it. History is hard. But does Ocasio-Cortez really want to bring up Democrats and slavery? Veramente?

Defeating Global Warming Is Pretty Much Like When The Allies Defeated Nazi Germany, Or Something

“So, when we talk about existential threats,” Ocasio Cortez said during an October campaign rally, “the last time we had a really major existential threat in this country was around World War II. So, we’ve been here before, and we have a blueprint of what we did before. None of these things are new ideas. What we had was an existential threat in the context of a war, and what we did was that we chose to mobilize and industrialize our entire economy and we put hundreds of thousands if not millions of people to work in defending our shores and defending this country.”

I think the real question is, who DOESN’T think of the Allied victory over the Nazis when they think of ways to deal with global warming?

If Climate Change Isn’t Addressed, People Are Gonna Like, Die And Stuff

“People are going to die if we don’t start addressing climate change ASAP,” Ocasio-Cortez tweeted last week. “It’s not enough to think it’s ‘important.’ We must make it urgent. That’s why we need a Select Committee on a Green New Deal, & why fossil fuel-funded officials shouldn’t be writing climate change policy.”

That’s right, unless the United States and other industrialized nations (but really, just the United States) gives up the modern technology that has allowed us to expand the average lifespan by decades over the last century, people are going to die.

Therapy For Snowflakes

“Well, you know, in this political moment, it’s so unique and sometimes I feel like I have this job of being something of a social worker or even a therapist in my district because this period has been so re-traumatizing for so many folks and especially in a country where we do not have reliable access to health care, let alone affordable health care,” Ocasio-Cortez told Chris Hayes last month. “This has been a very difficult time for immigrants, women, survivors, people who care about the health of American democracy. It’s very stressful.”

Poor wittle snowflakes … So stressful … Thankfully, they elected both a representative AND a snowflake-therapist to help with all the traumatizing caused by that orange meanie in the White House.

D.C. Apartments Are Like, SOOO Expensive

“I have three months without a salary before I’m a member of Congress, so how do I get an apartment?” Ocasio-Cortez asked The New York Times earlier this month. “Those little things are very real.”

To be sure, nothing says ‘working class’ like becoming an international celebrity while winning a race for a $176,000 per year job, then poor mouthing about not being able to afford an apartment only to have the media reveal that you were probably lying about it. But some ordinary non-socialist-type working folks might be a bit put off by the whole thing. Put it this way - GOP Rep Sean Duffy was out of work for 8 months and had 6 kids before coming to Congress in 2011, but you didn’t read about his struggle because he didn’t whine (or lie) about it to the New York Times.

Let’s “Flip This Seat Red In November”

“We’re gonna flip this seat red in November,” Ocasio-Cortez said in July during a rally for a Kansas Democratic Congressional candidate. Honest mistake or Freudian slip, as in Communist ‘Red?’ Probably the former, but given that we’re talking about a bona-fide socialist, the irony is just too good to pass up.

There you have it, seven of the craziest things Alexandria Ocasio-Cortez has said so far. Now that she is firmly entrenched among the ranks of the highest profile elected Democrats, you can bet there will be plenty more where those came from.


The Seven Craziest Things Alexandria Ocasio-Cortez Has Said So Far

Ever since Alexandria Ocasio-Cortez shocked the world by upsetting long-time Democratic Rep Joe Crowley in New York's 14th congressional district last summer, the self-proclaimed Democratic Socialist has been the gift that keeps on giving - to conservative reporters and commentators.

That’s because just about everything that comes out of the young congresswoman-elect’s mouth is either patently untrue, ridiculously unworkable, unintentionally hilarious, or ripped straight from the pages of Das Kapital (in which case it’s all of the above).

This 29-year-old architect’s daughter and Boston University cum laude grad - who has managed to make a political career out of portraying herself as some sort of working-class hero - may not “know anything about economics,” as Fox News host Jesse Watters noted this summer, but she does know how to turn reality upside down with literally every attempt at policy discussion that crosses her lips.

So, without further ado and in no particular order, here are seven of the craziest things Congresswoman-elect Alexandria Ocasio-Cortez has said thus far in her young political career.

Too Many Of Those Evil White Males Oppose Nancy Pelosi, Otherwise Maybe I’d Be In

“I mean, if anything, I think that what it does is that it creates a window where we could potentially get more conservative leadership,” Ocasio-Cortez told MSNBC’s Chris Hayes just last week, referring to a letter opposing Pelosi’s leadership signed by 16 Democrats, far too many of whom sadly share the wrong gender and skin color.

“And when you actually look at the signatories, it is not necessarily reflective of the diversity of the party,” she continued. “We have about 16 signatories, 14 of them are male. There are very few people of color in the caucus. There’s very few ideological diversity. It’s not like there are Progressives that are signing on. It’s not like you have a broad-based coalition. So I find it — you know, I’m not totally bought into the concept.”

Unless you play Identity Politics like today’s liberals do, the above statement will seem absurd. But in Ocasio-Cortez’s world, buying into a concept apparently has more to do with the race and skin color of the adherents than the merits of the concept itself.

Electing Democrats Is Basically Ending Slavery

“I learned that Kansas was founded over the struggle of the conscience of this nation,” Ocasio-Cortez told a Wichita, Kansas crowd in July while campaigning for Democrats. “It was when we were deciding who we wanted to be as a country. It was when we were deciding who we wanted to be with the Kansas-Nebraska Act. The people who were … leading this nation said, ‘You decide’ to the people. ‘Are we going to be a slave state or are we going to be a free state?’ And it was in 1861 that the people of Kansas decided that we were going to be a free nation. Back then, the people of Kansas were the tipping point for the future of this nation. Today, they are again.”

I get it. History is hard. But does Ocasio-Cortez really want to bring up Democrats and slavery? Veramente?

Defeating Global Warming Is Pretty Much Like When The Allies Defeated Nazi Germany, Or Something

“So, when we talk about existential threats,” Ocasio Cortez said during an October campaign rally, “the last time we had a really major existential threat in this country was around World War II. So, we’ve been here before, and we have a blueprint of what we did before. None of these things are new ideas. What we had was an existential threat in the context of a war, and what we did was that we chose to mobilize and industrialize our entire economy and we put hundreds of thousands if not millions of people to work in defending our shores and defending this country.”

I think the real question is, who DOESN’T think of the Allied victory over the Nazis when they think of ways to deal with global warming?

If Climate Change Isn’t Addressed, People Are Gonna Like, Die And Stuff

“People are going to die if we don’t start addressing climate change ASAP,” Ocasio-Cortez tweeted last week. “It’s not enough to think it’s ‘important.’ We must make it urgent. That’s why we need a Select Committee on a Green New Deal, & why fossil fuel-funded officials shouldn’t be writing climate change policy.”

That’s right, unless the United States and other industrialized nations (but really, just the United States) gives up the modern technology that has allowed us to expand the average lifespan by decades over the last century, people are going to die.

Therapy For Snowflakes

“Well, you know, in this political moment, it’s so unique and sometimes I feel like I have this job of being something of a social worker or even a therapist in my district because this period has been so re-traumatizing for so many folks and especially in a country where we do not have reliable access to health care, let alone affordable health care,” Ocasio-Cortez told Chris Hayes last month. “This has been a very difficult time for immigrants, women, survivors, people who care about the health of American democracy. It’s very stressful.”

Poor wittle snowflakes … So stressful … Thankfully, they elected both a representative AND a snowflake-therapist to help with all the traumatizing caused by that orange meanie in the White House.

D.C. Apartments Are Like, SOOO Expensive

“I have three months without a salary before I’m a member of Congress, so how do I get an apartment?” Ocasio-Cortez asked The New York Times earlier this month. “Those little things are very real.”

To be sure, nothing says ‘working class’ like becoming an international celebrity while winning a race for a $176,000 per year job, then poor mouthing about not being able to afford an apartment only to have the media reveal that you were probably lying about it. But some ordinary non-socialist-type working folks might be a bit put off by the whole thing. Put it this way - GOP Rep Sean Duffy was out of work for 8 months and had 6 kids before coming to Congress in 2011, but you didn’t read about his struggle because he didn’t whine (or lie) about it to the New York Times.

Let’s “Flip This Seat Red In November”

“We’re gonna flip this seat red in November,” Ocasio-Cortez said in July during a rally for a Kansas Democratic Congressional candidate. Honest mistake or Freudian slip, as in Communist ‘Red?’ Probably the former, but given that we’re talking about a bona-fide socialist, the irony is just too good to pass up.

There you have it, seven of the craziest things Alexandria Ocasio-Cortez has said so far. Now that she is firmly entrenched among the ranks of the highest profile elected Democrats, you can bet there will be plenty more where those came from.


The Seven Craziest Things Alexandria Ocasio-Cortez Has Said So Far

Ever since Alexandria Ocasio-Cortez shocked the world by upsetting long-time Democratic Rep Joe Crowley in New York's 14th congressional district last summer, the self-proclaimed Democratic Socialist has been the gift that keeps on giving - to conservative reporters and commentators.

That’s because just about everything that comes out of the young congresswoman-elect’s mouth is either patently untrue, ridiculously unworkable, unintentionally hilarious, or ripped straight from the pages of Das Kapital (in which case it’s all of the above).

This 29-year-old architect’s daughter and Boston University cum laude grad - who has managed to make a political career out of portraying herself as some sort of working-class hero - may not “know anything about economics,” as Fox News host Jesse Watters noted this summer, but she does know how to turn reality upside down with literally every attempt at policy discussion that crosses her lips.

So, without further ado and in no particular order, here are seven of the craziest things Congresswoman-elect Alexandria Ocasio-Cortez has said thus far in her young political career.

Too Many Of Those Evil White Males Oppose Nancy Pelosi, Otherwise Maybe I’d Be In

“I mean, if anything, I think that what it does is that it creates a window where we could potentially get more conservative leadership,” Ocasio-Cortez told MSNBC’s Chris Hayes just last week, referring to a letter opposing Pelosi’s leadership signed by 16 Democrats, far too many of whom sadly share the wrong gender and skin color.

“And when you actually look at the signatories, it is not necessarily reflective of the diversity of the party,” she continued. “We have about 16 signatories, 14 of them are male. There are very few people of color in the caucus. There’s very few ideological diversity. It’s not like there are Progressives that are signing on. It’s not like you have a broad-based coalition. So I find it — you know, I’m not totally bought into the concept.”

Unless you play Identity Politics like today’s liberals do, the above statement will seem absurd. But in Ocasio-Cortez’s world, buying into a concept apparently has more to do with the race and skin color of the adherents than the merits of the concept itself.

Electing Democrats Is Basically Ending Slavery

“I learned that Kansas was founded over the struggle of the conscience of this nation,” Ocasio-Cortez told a Wichita, Kansas crowd in July while campaigning for Democrats. “It was when we were deciding who we wanted to be as a country. It was when we were deciding who we wanted to be with the Kansas-Nebraska Act. The people who were … leading this nation said, ‘You decide’ to the people. ‘Are we going to be a slave state or are we going to be a free state?’ And it was in 1861 that the people of Kansas decided that we were going to be a free nation. Back then, the people of Kansas were the tipping point for the future of this nation. Today, they are again.”

I get it. History is hard. But does Ocasio-Cortez really want to bring up Democrats and slavery? Veramente?

Defeating Global Warming Is Pretty Much Like When The Allies Defeated Nazi Germany, Or Something

“So, when we talk about existential threats,” Ocasio Cortez said during an October campaign rally, “the last time we had a really major existential threat in this country was around World War II. So, we’ve been here before, and we have a blueprint of what we did before. None of these things are new ideas. What we had was an existential threat in the context of a war, and what we did was that we chose to mobilize and industrialize our entire economy and we put hundreds of thousands if not millions of people to work in defending our shores and defending this country.”

I think the real question is, who DOESN’T think of the Allied victory over the Nazis when they think of ways to deal with global warming?

If Climate Change Isn’t Addressed, People Are Gonna Like, Die And Stuff

“People are going to die if we don’t start addressing climate change ASAP,” Ocasio-Cortez tweeted last week. “It’s not enough to think it’s ‘important.’ We must make it urgent. That’s why we need a Select Committee on a Green New Deal, & why fossil fuel-funded officials shouldn’t be writing climate change policy.”

That’s right, unless the United States and other industrialized nations (but really, just the United States) gives up the modern technology that has allowed us to expand the average lifespan by decades over the last century, people are going to die.

Therapy For Snowflakes

“Well, you know, in this political moment, it’s so unique and sometimes I feel like I have this job of being something of a social worker or even a therapist in my district because this period has been so re-traumatizing for so many folks and especially in a country where we do not have reliable access to health care, let alone affordable health care,” Ocasio-Cortez told Chris Hayes last month. “This has been a very difficult time for immigrants, women, survivors, people who care about the health of American democracy. It’s very stressful.”

Poor wittle snowflakes … So stressful … Thankfully, they elected both a representative AND a snowflake-therapist to help with all the traumatizing caused by that orange meanie in the White House.

D.C. Apartments Are Like, SOOO Expensive

“I have three months without a salary before I’m a member of Congress, so how do I get an apartment?” Ocasio-Cortez asked The New York Times earlier this month. “Those little things are very real.”

To be sure, nothing says ‘working class’ like becoming an international celebrity while winning a race for a $176,000 per year job, then poor mouthing about not being able to afford an apartment only to have the media reveal that you were probably lying about it. But some ordinary non-socialist-type working folks might be a bit put off by the whole thing. Put it this way - GOP Rep Sean Duffy was out of work for 8 months and had 6 kids before coming to Congress in 2011, but you didn’t read about his struggle because he didn’t whine (or lie) about it to the New York Times.

Let’s “Flip This Seat Red In November”

“We’re gonna flip this seat red in November,” Ocasio-Cortez said in July during a rally for a Kansas Democratic Congressional candidate. Honest mistake or Freudian slip, as in Communist ‘Red?’ Probably the former, but given that we’re talking about a bona-fide socialist, the irony is just too good to pass up.

There you have it, seven of the craziest things Alexandria Ocasio-Cortez has said so far. Now that she is firmly entrenched among the ranks of the highest profile elected Democrats, you can bet there will be plenty more where those came from.


The Seven Craziest Things Alexandria Ocasio-Cortez Has Said So Far

Ever since Alexandria Ocasio-Cortez shocked the world by upsetting long-time Democratic Rep Joe Crowley in New York's 14th congressional district last summer, the self-proclaimed Democratic Socialist has been the gift that keeps on giving - to conservative reporters and commentators.

That’s because just about everything that comes out of the young congresswoman-elect’s mouth is either patently untrue, ridiculously unworkable, unintentionally hilarious, or ripped straight from the pages of Das Kapital (in which case it’s all of the above).

This 29-year-old architect’s daughter and Boston University cum laude grad - who has managed to make a political career out of portraying herself as some sort of working-class hero - may not “know anything about economics,” as Fox News host Jesse Watters noted this summer, but she does know how to turn reality upside down with literally every attempt at policy discussion that crosses her lips.

So, without further ado and in no particular order, here are seven of the craziest things Congresswoman-elect Alexandria Ocasio-Cortez has said thus far in her young political career.

Too Many Of Those Evil White Males Oppose Nancy Pelosi, Otherwise Maybe I’d Be In

“I mean, if anything, I think that what it does is that it creates a window where we could potentially get more conservative leadership,” Ocasio-Cortez told MSNBC’s Chris Hayes just last week, referring to a letter opposing Pelosi’s leadership signed by 16 Democrats, far too many of whom sadly share the wrong gender and skin color.

“And when you actually look at the signatories, it is not necessarily reflective of the diversity of the party,” she continued. “We have about 16 signatories, 14 of them are male. There are very few people of color in the caucus. There’s very few ideological diversity. It’s not like there are Progressives that are signing on. It’s not like you have a broad-based coalition. So I find it — you know, I’m not totally bought into the concept.”

Unless you play Identity Politics like today’s liberals do, the above statement will seem absurd. But in Ocasio-Cortez’s world, buying into a concept apparently has more to do with the race and skin color of the adherents than the merits of the concept itself.

Electing Democrats Is Basically Ending Slavery

“I learned that Kansas was founded over the struggle of the conscience of this nation,” Ocasio-Cortez told a Wichita, Kansas crowd in July while campaigning for Democrats. “It was when we were deciding who we wanted to be as a country. It was when we were deciding who we wanted to be with the Kansas-Nebraska Act. The people who were … leading this nation said, ‘You decide’ to the people. ‘Are we going to be a slave state or are we going to be a free state?’ And it was in 1861 that the people of Kansas decided that we were going to be a free nation. Back then, the people of Kansas were the tipping point for the future of this nation. Today, they are again.”

I get it. History is hard. But does Ocasio-Cortez really want to bring up Democrats and slavery? Veramente?

Defeating Global Warming Is Pretty Much Like When The Allies Defeated Nazi Germany, Or Something

“So, when we talk about existential threats,” Ocasio Cortez said during an October campaign rally, “the last time we had a really major existential threat in this country was around World War II. So, we’ve been here before, and we have a blueprint of what we did before. None of these things are new ideas. What we had was an existential threat in the context of a war, and what we did was that we chose to mobilize and industrialize our entire economy and we put hundreds of thousands if not millions of people to work in defending our shores and defending this country.”

I think the real question is, who DOESN’T think of the Allied victory over the Nazis when they think of ways to deal with global warming?

If Climate Change Isn’t Addressed, People Are Gonna Like, Die And Stuff

“People are going to die if we don’t start addressing climate change ASAP,” Ocasio-Cortez tweeted last week. “It’s not enough to think it’s ‘important.’ We must make it urgent. That’s why we need a Select Committee on a Green New Deal, & why fossil fuel-funded officials shouldn’t be writing climate change policy.”

That’s right, unless the United States and other industrialized nations (but really, just the United States) gives up the modern technology that has allowed us to expand the average lifespan by decades over the last century, people are going to die.

Therapy For Snowflakes

“Well, you know, in this political moment, it’s so unique and sometimes I feel like I have this job of being something of a social worker or even a therapist in my district because this period has been so re-traumatizing for so many folks and especially in a country where we do not have reliable access to health care, let alone affordable health care,” Ocasio-Cortez told Chris Hayes last month. “This has been a very difficult time for immigrants, women, survivors, people who care about the health of American democracy. It’s very stressful.”

Poor wittle snowflakes … So stressful … Thankfully, they elected both a representative AND a snowflake-therapist to help with all the traumatizing caused by that orange meanie in the White House.

D.C. Apartments Are Like, SOOO Expensive

“I have three months without a salary before I’m a member of Congress, so how do I get an apartment?” Ocasio-Cortez asked The New York Times earlier this month. “Those little things are very real.”

To be sure, nothing says ‘working class’ like becoming an international celebrity while winning a race for a $176,000 per year job, then poor mouthing about not being able to afford an apartment only to have the media reveal that you were probably lying about it. But some ordinary non-socialist-type working folks might be a bit put off by the whole thing. Put it this way - GOP Rep Sean Duffy was out of work for 8 months and had 6 kids before coming to Congress in 2011, but you didn’t read about his struggle because he didn’t whine (or lie) about it to the New York Times.

Let’s “Flip This Seat Red In November”

“We’re gonna flip this seat red in November,” Ocasio-Cortez said in July during a rally for a Kansas Democratic Congressional candidate. Honest mistake or Freudian slip, as in Communist ‘Red?’ Probably the former, but given that we’re talking about a bona-fide socialist, the irony is just too good to pass up.

There you have it, seven of the craziest things Alexandria Ocasio-Cortez has said so far. Now that she is firmly entrenched among the ranks of the highest profile elected Democrats, you can bet there will be plenty more where those came from.


The Seven Craziest Things Alexandria Ocasio-Cortez Has Said So Far

Ever since Alexandria Ocasio-Cortez shocked the world by upsetting long-time Democratic Rep Joe Crowley in New York's 14th congressional district last summer, the self-proclaimed Democratic Socialist has been the gift that keeps on giving - to conservative reporters and commentators.

That’s because just about everything that comes out of the young congresswoman-elect’s mouth is either patently untrue, ridiculously unworkable, unintentionally hilarious, or ripped straight from the pages of Das Kapital (in which case it’s all of the above).

This 29-year-old architect’s daughter and Boston University cum laude grad - who has managed to make a political career out of portraying herself as some sort of working-class hero - may not “know anything about economics,” as Fox News host Jesse Watters noted this summer, but she does know how to turn reality upside down with literally every attempt at policy discussion that crosses her lips.

So, without further ado and in no particular order, here are seven of the craziest things Congresswoman-elect Alexandria Ocasio-Cortez has said thus far in her young political career.

Too Many Of Those Evil White Males Oppose Nancy Pelosi, Otherwise Maybe I’d Be In

“I mean, if anything, I think that what it does is that it creates a window where we could potentially get more conservative leadership,” Ocasio-Cortez told MSNBC’s Chris Hayes just last week, referring to a letter opposing Pelosi’s leadership signed by 16 Democrats, far too many of whom sadly share the wrong gender and skin color.

“And when you actually look at the signatories, it is not necessarily reflective of the diversity of the party,” she continued. “We have about 16 signatories, 14 of them are male. There are very few people of color in the caucus. There’s very few ideological diversity. It’s not like there are Progressives that are signing on. It’s not like you have a broad-based coalition. So I find it — you know, I’m not totally bought into the concept.”

Unless you play Identity Politics like today’s liberals do, the above statement will seem absurd. But in Ocasio-Cortez’s world, buying into a concept apparently has more to do with the race and skin color of the adherents than the merits of the concept itself.

Electing Democrats Is Basically Ending Slavery

“I learned that Kansas was founded over the struggle of the conscience of this nation,” Ocasio-Cortez told a Wichita, Kansas crowd in July while campaigning for Democrats. “It was when we were deciding who we wanted to be as a country. It was when we were deciding who we wanted to be with the Kansas-Nebraska Act. The people who were … leading this nation said, ‘You decide’ to the people. ‘Are we going to be a slave state or are we going to be a free state?’ And it was in 1861 that the people of Kansas decided that we were going to be a free nation. Back then, the people of Kansas were the tipping point for the future of this nation. Today, they are again.”

I get it. History is hard. But does Ocasio-Cortez really want to bring up Democrats and slavery? Veramente?

Defeating Global Warming Is Pretty Much Like When The Allies Defeated Nazi Germany, Or Something

“So, when we talk about existential threats,” Ocasio Cortez said during an October campaign rally, “the last time we had a really major existential threat in this country was around World War II. So, we’ve been here before, and we have a blueprint of what we did before. None of these things are new ideas. What we had was an existential threat in the context of a war, and what we did was that we chose to mobilize and industrialize our entire economy and we put hundreds of thousands if not millions of people to work in defending our shores and defending this country.”

I think the real question is, who DOESN’T think of the Allied victory over the Nazis when they think of ways to deal with global warming?

If Climate Change Isn’t Addressed, People Are Gonna Like, Die And Stuff

“People are going to die if we don’t start addressing climate change ASAP,” Ocasio-Cortez tweeted last week. “It’s not enough to think it’s ‘important.’ We must make it urgent. That’s why we need a Select Committee on a Green New Deal, & why fossil fuel-funded officials shouldn’t be writing climate change policy.”

That’s right, unless the United States and other industrialized nations (but really, just the United States) gives up the modern technology that has allowed us to expand the average lifespan by decades over the last century, people are going to die.

Therapy For Snowflakes

“Well, you know, in this political moment, it’s so unique and sometimes I feel like I have this job of being something of a social worker or even a therapist in my district because this period has been so re-traumatizing for so many folks and especially in a country where we do not have reliable access to health care, let alone affordable health care,” Ocasio-Cortez told Chris Hayes last month. “This has been a very difficult time for immigrants, women, survivors, people who care about the health of American democracy. It’s very stressful.”

Poor wittle snowflakes … So stressful … Thankfully, they elected both a representative AND a snowflake-therapist to help with all the traumatizing caused by that orange meanie in the White House.

D.C. Apartments Are Like, SOOO Expensive

“I have three months without a salary before I’m a member of Congress, so how do I get an apartment?” Ocasio-Cortez asked The New York Times earlier this month. “Those little things are very real.”

To be sure, nothing says ‘working class’ like becoming an international celebrity while winning a race for a $176,000 per year job, then poor mouthing about not being able to afford an apartment only to have the media reveal that you were probably lying about it. But some ordinary non-socialist-type working folks might be a bit put off by the whole thing. Put it this way - GOP Rep Sean Duffy was out of work for 8 months and had 6 kids before coming to Congress in 2011, but you didn’t read about his struggle because he didn’t whine (or lie) about it to the New York Times.

Let’s “Flip This Seat Red In November”

“We’re gonna flip this seat red in November,” Ocasio-Cortez said in July during a rally for a Kansas Democratic Congressional candidate. Honest mistake or Freudian slip, as in Communist ‘Red?’ Probably the former, but given that we’re talking about a bona-fide socialist, the irony is just too good to pass up.

There you have it, seven of the craziest things Alexandria Ocasio-Cortez has said so far. Now that she is firmly entrenched among the ranks of the highest profile elected Democrats, you can bet there will be plenty more where those came from.



Commenti:

  1. Mazin

    Pezzo meraviglioso, molto prezioso

  2. Osiris

    Le proprietà risulta, che cosa

  3. Mylnric

    È un messaggio straordinario, piuttosto divertente

  4. Niran

    .. raramente .. è possibile dirlo, questa eccezione alle regole

  5. Stearn

    Non posso partecipare ora in discussione - non c'è tempo libero. But I will return - I will necessarily write that I think.



Scrivi un messaggio